Il Mattino parla del master della Scuola di Cinema Pigrecoemme

Segnaliamo questo articolo del Mattino sulla produzione del pilota della web series “Satanism for Dummies” che vede coinvolti gli allievi del nostro ultimo corso master in cinema.

Vi ricordiamo, altresì, che sono aperte le iscrizioni al master 2011/2012.
Per informazioni:  corsi@pigrecoemme.com o, al telefono, 081 5635188.

Satanism for Dummies: il Mattino parla degli allievi di Pigrecoemme
Satanism for Dummies: il Mattino parla degli allievi di Pigrecoemme

La Belle, la Bête e il vincitore del concorso…

Molti di voi lo sanno: Pigrecoemme, dal 6 al 10 dicembre scorso,  ha collaborato alla rassegna I maestri del cinema francese – un ciclo di film sul fantastico a cura dell’Institut Français de Naples Le Grenoble – che ha riscosso una grande successo.
Nell’occasione la nostra Scuola di cinema aveva promosso una competizione critica che metteva in palio un corso a scelta tra quelli, in partenza il 24 gennaio, di Regia, Sceneggiatura o Analisi e critica del film. Il gioco era semplice: recensire uno o più film a scelta tra quelli in rassegna e inviarci l’articolo.
La risposta del pubblico è stata decisamente interessante, con undici recensioni pervenuteci, tutte interessanti e piene di spunti, che abbiamo avuto il piacere di leggere e di analizzare. Molte si sono concetrate sul film di Jean Cocteau La Belle et la Bête. Ed è proprio una suggestiva analisi del capolavoro fantastico del ’46, che, a insindacabile giudizio dei docenti di Pigrecoemme, si è aggiudicata la vittoria finale. L’ha firmata Alessandro Stile e potete leggerla, sulle pagine online della nostra rivista di approfondimento cinematografico The Others, a questo link.
A questo punto non ci resta che salutare con affetto tutti coloro che hanno mostrato interesse per la nostra iniziativa, ai quali vanno i nostri più sinceri ringraziamenti.

The Others su GT Channel. La Scuola di cinema e televisione Pigrecoemme in TV

E’ giunta l’ora. L’ora di The Others in tv, intendiamo. Infatti, da giovedì 16 dicembre venerdì 17 dicembre intorno alle ore 23,00 su GT Channel (risintonizzate il decoder) andrà in onda la puntata pilota della rivista di approfondimento cinematografico della Scuola di cinema Pigrecoemme. Ospiti in studio Gaetano Di Vaio e Fabio Gargano di Figli del Bronx. Vedremo immagini tratte da Napoli, Napoli, Napoli di Abel Ferrara; Il loro Natale (altro titolo “ferrariano”), documentario di Gaetano Di Vaio presentato all’ultimo Festival del cinema di Venezia, nella Sezione Controcampo Italiano, e Vomero Travel di Guido Lombardi, anch’esso presente all’ultimo Festival di Venezia nella Sezione cortometraggi.
Il sottoscritto conduttore spera vivamente che diventi per voi un appuntamento irrinunciabile, a partire dal prossimo gennaio. Nonostante lui 😀

A quanti volessero partecipare alla trasmissione con i loro cortometraggi, ricordiamo di scrivere a corti@gtchannel.tv per sottoporre il materiale. A presto.

Nonna Nonna Core Mio di Letizia Calandra – un videoclip realizzato dagli allievi di Pigrecoemme 2009/2010

I più attenti ricorderanno che qualche tempo fa annunciammo le riprese di un videoclip scritto e diretto dagli allievi del nostro corso master, alle prese, nella circostanza, con un’esercitazione intercorso molto formativa, che li ha messi a lavorare ad un’opera “su commissione” e per di più, trattandosi di videoclip musicale, con dei tempi e dei vincoli ben precisi. Il brano, “Nonna nonna core mio” è interpretato dal Soprano Letizia Calandra, scritto per lei dal Maestro Rino Alfieri, con un delicatissimo testo di Salvatore Palomba, uno dei più grandi poeti della canzone napoletana del secondo Novecento (sue, tra le tante, le parole dell’indimenticabile “Carmela” di Sergio Bruni). Il brano, edito dalla Bideri, fa parte di “Classico napoletano”, CD che, su un’impostazione cameristica, intesse una rete di suggestioni e di rimandi in grado di mostrarci quanto ancora sia viva e attuale la forza espressiva della melodia partenopea. Il video è stato girato in un suggestivo ostello ricavato da un ex convento cinquecentesco, la Controra, in Piazzetta Trinità alla Cesarea, 231. Non ci resta che augurarvi Buona Visione.

Testimonials!

In questi giorni, sulla bacheca del nostro gruppo Facebook, è successa una cosa che ci ha fatto molto piacere. L’immagine inclusa nel post dice tutto, non c’è bisogno di altri commenti.

Grazie ad Alfredo, Valeria, Mariagiovanna, Loredana, Roberta, Angelo, Stefano, Vincenzo, Eliana e a tutti coloro che ci fanno sentire così bene nei confronti del nostro lavoro 🙂

Clcca sull’immagine, e poi, magari, dì la tua 🙂

Alla Feltrinelli di Piazza dei Martiri, giovedì 3 giugno la mostra fotografica Effetti collaterali

Dopo la presentazione del volume fotografico Effetti collaterali a cura di Gianni Pinnizzotto, docente del nostro corso di Fotogiornalismo, tenutasi giusto lo scorso gennaio alla Pigrecoemme, approda adesso a Napoli, presso lo spazio della Feltrinelli di Piazza dei Martiri, l’omonima esposizione fotografica, che mette ora in mostra circa venti scatti tra le centoventisei fotografie raccolte nel volume.
Il percorso si presenta come una drammatica e commovente testimonianza di un viaggio lungo vent’anni nei martoriati territori occupati, che, alla luce degli ultimi terribili avvenimenti perpetrati dall’ennesima, cruenta iniziativa del governo di Netanyahu (l’assalto alla nave “Mavi Marmara” da parte della Marina israeliana, mentre era in viaggio carica di generi di prima necessità verso la Striscia di Gaza), acquista un’urgenza e un pathos se possibile ancora più dilananti.

L’inaugurazione di Effetti collaterali è giovedì 3 giugno, alle ore 18,00. Nell’occasione, alla presenza di Pinnizzotto, lo storico della fotografia e curatore dei nostri corsi di Fotografia, Luca Sorbo, insieme con Corrado Morra della Scuola di cinema e fotografia Pigrecoemme, presenteranno al pubblico l’omonimo libro fotografico edito dalla Graffiti Press di Roma.