Seminario online: Pablo Larrain e Sebastián Lelio. Il nuovo cinema cileno.

seminario larrain lelio 1

Abbiamo chiuso il 6 agosto con il seminario sul “cinema horror post 11 settembre” e riprendiamo il 14 settembre con un seminario online sul nuovo cinema cileno.
Ci siamo presi qualche settimana di pausa, ma abbiamo voglia di tornare a parlare di cinema e di farlo a una platea che si è dimostrata molto interessata. A condurre il seminario, per la seconda volta con noi, Roberto Lasagna che già ci ha condotto lungo un bellissimo viaggio nel nuovo cinema greco.

Leggi tuttoSeminario online: Pablo Larrain e Sebastián Lelio. Il nuovo cinema cileno.

Due nuovi seminari online di critica cinematografica in partenza

due seminari online
due seminari online

Spronati dall’imprevedibile successo dei nostri corsi di critica online (poche cose ci hanno dato soddisfazione come i commenti al corso che hanno scritto su Facebook i nostri corsisti) abbiamo organizzato due nuovi seminari monografici brevi (quattro lezioni per ciascun seminario) studiati sia per chi ha già seguito il nostro corso “generale” di analisi e critica del film, sia per coloro che vogliano approfondire gli argomenti specificamente proposti nei due cicli di lezioni.

Made in Britain: il cinema britannico degli anni Ottanta

Il primo dei due seminari, in partenza il 17 luglio, sarà condotto da Vincenzo Esposito, e sarà dedicato al cinema britannico degli anni ’80, quello che, durante l’epoca Thatcher, costituì a detta di molti una vera e propria British Renaissance.

Potete leggere il programma completo del seminario “Made in Britain” qui.

La strategia del terrore: il cinema horror dopo l’11 settembre

Il secondo seminario, in partenza il 28 luglio e condotto da Rosario Gallone, si occuperà di come abbiano preso forma nel cinema horror, da sempre quello forse più in grado di analizzare allegoricamente i conflitti umani e sociali, le nuove angosce nate dopo i fatidici attentati dell’11 settembre 2001.

Potete leggere il programma completo del seminario “La strategia del terrore” qui.

Come si svolgono i seminari online?

I nostri corsi online si svolgono tramite il programma di videoconferenza Zoom, che è di facile utilizzo e consente un’ottima interazione tra i partecipanti alle lezioni. Non si tratta quindi di corsi preregistrati, ma di vere e proprie classi virtuali.

Come ci si iscrive?

La quota di partecipazione a ciascuno dei due seminari è di € 50, ma se ci si iscrive contemporaneamente a entrambi si ha diritto a uno sconto di € 25 sul totale. Iscrivendosi contemporaneamente ai due seminari, insomma, la quota di partecipazione è di soli € 75.

Per iscriversi si possono usare i tasti Paypal che consentono di pagare anche tramite carta di credito, oppure si possono chiedere i dati per effettuare un bonifico contattandoci.

Dopo aver effettuato l’iscrizione si riceveranno via email le istruzioni per collegarsi al seminario (un meeting ID e una password).

Leggi tuttoDue nuovi seminari online di critica cinematografica in partenza

Questo non è Sherlock Holmes – Vita privata di Sherlock Holmes analizzato da Pasquale Cadoni

vita-privata-di-sherlock-holmes-copertina

Questa non è una pipa, o meglio non è la pipa di Sherlock Holmes, perché questo non è Sherlock Holmes.

La classica dinamica wilderiana che si gioca nell’oscillazione tra apparenza e inganno raggiunge il parossismo in questo Sherlock Holmes, non a caso apocrifo (la sceneggiatura, infatti, è originale e non ispirata a un’opera di Conan Doyle). Qui, il Tradimento delle immagini di Magritte rimbomba nell’universo filmico, assumendo una dimensione ancora più intensa e configurandosi come un tradimento degli oggetti.

Leggi tuttoQuesto non è Sherlock Holmes – Vita privata di Sherlock Holmes analizzato da Pasquale Cadoni

Essenza e apparenza in Adolescenza torbida e Frutto proibito: un’analisi di Ingrid Vaccino

Ray Milland and Ginger Rogers in Frutto proibito

L’idea di accostare due opere come Adolescenza torbida e Frutto proibito, apparentemente così distanti tra loro, nasce dalla riflessione per cui se riduciamo le trame dei film a quelle che potremmo definire come “unità minime” allora notiamo che si possono ascrivere alla stessa categoria nonostante appartengano a due generi distinti. L’unità minima nei due casi sopra citati potrebbe ricondursi alla frase “menzogna di una ragazza che sconvolge la vita di alcuni personaggi a lei legati da un incontro casuale” tenendo presente che in entrambi i film la tematica di fondo va messa in relazione con la contrapposizione tra l’essenza e l’apparenza quando con essenza intendiamo l’identità più profonda della persona e con apparenza invece il mostrarsi per ciò che non si è mascherando attraverso un velo la vera sostanza. Quest’ultimo aspetto – a tratti carnevalesco – è il punto di partenza dal quale prendono vita le vicende narrate nella commedia di Wilder e nel melodramma di Buñuel che, sebbene con motivazioni e uno sviluppo differente, lasciano spazio comunque a molti aspetti in comune.

Leggi tuttoEssenza e apparenza in Adolescenza torbida e Frutto proibito: un’analisi di Ingrid Vaccino

Seminario online sul nuovo cinema greco condotto da Roberto Lasagna

seminario online sul nuovo cinema greco condotto da roberto lasagna

Incoraggiati dall’incredibile successo dei nostri corsi online di critica cinematografica, abbiamo pensato di proporre un “seminario” di durata più breve e a carattere monografico: Quattro “meeting” online su Zoom (15, 19, 22 e 26 giugno 2020, dalle 19:00 alle 21:00), dedicati al Nuovo Cinema Greco condotti da un docente d’eccezione: Il critico e saggista Roberto Lasagna, collaboratore storico di importanti riviste di critica cinematografica e autore di numerosi libri su differenti autori e tematiche.
La quota di partecipazione è di €50.

Leggi tuttoSeminario online sul nuovo cinema greco condotto da Roberto Lasagna

Rivedi la presentazione del corso online di fotografia

Il corso online di fotografia riparte il 4 giugno (qui tutte le informazioni). Qui potete rivedere la presentazione del corso che abbiamo fatto in live streaming su Facebook. Purtroppo la piattaforma di Mark Zuckerberg ha fatto un po’ i capricci, e lo streaming si è interrotto, quindi la presentazione è spezzata in due video.

Presentazione del corso online di fotografia (parte 1 di 2)

Presentazione del corso online di fotografia (parte 2 di 2)