Alla Scuola di cinema Pigrecoemme, la presentazione del volume “Effetti collaterali”, emozionante fotoreportage dalla Palestina

Martedì 26 gennaio alle ore 18,00, negli spazi della Scuola di cinema Pigrecoemme (a Napoli, in Piazza Portanova 11), lo storico della fotografia e docente dell’Accademia di Belle arti di Napoli Luca Sorbo, ed il critico d’arte Corrado Morra presentano il volume “Effetti collaterali”, lungo ed intenso fotoreportage dalla Palestina.
Il volume è curato dall’agenzia Graffiti Press di Roma, il cui direttore, Gianni Pinnizzotto, sarà presente alla serata.
L’appuntamento vedrà anche l’occasione per presentare il nuovo corso di Fotoreportage che Pigrecoemme organizza, dal 10 aprile 2010, proprio in collaborazione con la Graffiti Press.
L’incontro è gratuito e sarà possibile accedervi fino ad esaurimento posti.

Leggi tuttoAlla Scuola di cinema Pigrecoemme, la presentazione del volume “Effetti collaterali”, emozionante fotoreportage dalla Palestina

Cinema e Rock: è disponibile Rock Around The Screen

Anche se la sua uscita ufficiale è il primo di febbraio, il volume Rock around the screen è già disponibile in alcune librerie del centro storico di Napoli e sul sito dell’editore Liguori, sul quale è acquistabile anche in formato elettronico.

Curato da Vincenzo Esposito (docente di Storia del Cinema  all’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, docente di critica cinematografica presso Pigrecoemme e direttore dell’Italian Film Festival di Stoccolma) e da Diego Del Pozzo (giornalista e critico, autore di Ai confini della realtà – Cinquant’anni di telefilm americani) Rock around the screen racconta ed approfindisce mezzo secolo di interazione e reciproca influenza tra cinema e rock, due arti giovani che hanno influenzato come null’altro l’immaginario collettivo postmoderno e comprende anche tre saggi di tre dei fondatori di Pigrecoemme: Rosario Gallone, Giacomo Fabbrocino e Corrado Morra.

Questo l’indice del libro:

Suoni nel buio: un’introduzione
di Diego Del Pozzo e Vincenzo Esposito

Prima parte: Storia e storie

Teen-rock movies: la rivoluzione di Elvis e del rock ‘n’ roll
di Diego Del Pozzo

Dalla Terra alla Luna. Cinema, musica e controcultura: i documentari sui megaraduni pop, da Monterey all’isola di Wight
di Vincenzo Esposito

Seconda parte: Temi e generi
Rockumentary: uno sguardo sul genere
di Simone Arcagni

Rock & Mock: quando il duro si fa gioco. L’immagine comica del rock su grande e piccolo schermo
di Rosario Gallone

Sguardi sul palco: il rockumentary d’autore
di Alberto Castellano

Appunti sull’Opera-rock cinematografica
di Giacomo Fabbrocino

Tutto il cinema in un clip. Forme e modi della citazione filmica nel video musicale
di Bruno Di Marino

Terza parte: Sguardi e corpi d’autore

Dylan, Alias, Judas e la canzone-film
di Antonio Tricomi

Campi di celluloide per sempre: il cinema dei Beatles
di Michelangelo Iossa

I Pink Floyd: la musica, il palco, la vita, il cinema, il muro
di Giandomenico Curi

The Men Who Fell to Earth. Ascesa e caduta del corpo della rockstar
di Corrado Morra

Quarta parte: Testimonianze

Intervista a Julien Temple
a cura di Fabio Maiello

Intervista a Carlo Verdone
a cura di Fabio Maiello

Intervista a Gaetano Curreri (Stadio)
a cura di Fabio Maiello

Intervista a Fabio Liberatori
a cura di Fabio Maiello

Fra i corsi del 2010 due importanti novità: fotogiornalismo e scrittura per la televisione

Ripartono l’11 gennaio le attività didattiche della Scuola di cinema e televisione Pigrecoemme. Che, ai consueti corsi di cinema e di fotografia, affianca due importanti novità: un corso dedicato alla scrittura televisiva e, in collaborazione con l’agenzia fotogiornalistica Graffiti di Roma, uno di fotogiornalismo.

CORSI SEMESTRALI E BIMESTRALI SUL CINEMA

Ripartono lunedì 18 gennaio 2010, con la prima lezione di Analisi e critica del film, i corsi della Scuola di cinema e televisione Pigrecoemme. Anche quest’anno, ai corsi bimestrali di Regia, Sceneggiatura, Montaggio, si affiancherà il corso semestrale in Cinema (partenza il 20 gennaio), un percorso modulare pensato per i filmmaker che vogliano affrontare tutti gli aspetti artistici e tecnici dell’arte cinematografica: dalla scrittura alla regia, fino alla postproduzione finale. Il corso si chiuderà con la produzione di un cortometraggio. Da giugno, infatti, gli studenti del Semestrale lavoreranno alla stesura di uno script ed in seguito alle riprese di un vero e piccolo film, per il quale i partecipanti saranno organizzati secondo i modi ed i temi di una troupe coordinata dalla produzione degli esperti di Pigrecoemme.

IL CORSO DI FOTOGRAFIA

Riparte l’11 gennaio il corso di fotografia per principianti. Le iscrizioni sono ancora aperte.

DUE NUOVI CORSI: SCRITTURA PER LA TV E FOTOGIORNALISMO

Quest’anno la scuola di Cinema Pigrecoemme presenta anche alcune importanti novità. Prima fra tutte, dal prossimo marzo, un nuovo corso di Scrittura per la televisione con una serie di prestigiose collaborazioni, tra cui quella dello sceneggiatore Fabrizio Cestaro, uno dei più interessanti scrittori seriali italiani (numerose le serie a cui ha lavorato, tra le quali Il commissario Rex; Elisa di Rivombrosa; I Cesaroni; Il mistero del lago e il recentissimo Tutti per Bruno).

Infine, dal 10 aprile, partirà, in collaborazione con l’agenzia Graffiti di Roma, un nuovo corso di Fotogiornalismo.

Il corso, che si concluderà il 27 giugno, è pensato per coloro che, avendo già acquisite le competenze di base della fotografia, vogliano intraprendere la carriera di fotogiornalista, ma è anche consigliato al fotoamatore evoluto che desideri approfondire le dinamiche del racconto fotografico, mettendo in conto anche una collaborazione part-time con un’agenzia fotogiornalistica vera e propria. Durante il percorso didattico si analizzeranno le diverse possibilità espressive e tecniche che il linguaggio fotografico ha per narrare una storia. In tal ottica, Luciano Ferrara, uno dei più noti fotoreporter italiani, racconterà la sua esperienza e darà degli spunti per lavori originali. Il cuore del corso sarà tenuto da Gianni Pinnizzotto, direttore dell’agenzia Graffiti di Roma, che da oltre trent’anni, è impegnato in questo settore, firmando numerosi reportage per i principali quotidiani e settimanali italiani.

Alla fine del corso ci sarà uno stage di 2 mesi con l’agenzia Graffiti che fornirà ai partecipanti un tesserino di praticantato e gli accrediti necessari per svolgere lo stage.

I migliori allievi, selezionati in base alla disponibilità ed alla qualità del lavoro fotografico, potranno diventare collaboratori esterni della Graffiti Press.

INFO e CONTATTI

Iscrizione e informazioni al numero 081 5635188 oppure sul web: www.pigrecoemme.com
Pigrecoemme su Facebook: http://www.facebook.com/scuola.di.cinema.pigrecoemme
Pigrecoemme su Flickr: http://www.flickr.com/photos/scuola-di-cinema

Ancora aperti i colloqui per accedere al nuovo Corso di recitazione cinematografica

Lucio Allocca con alcuni allievi del corso
Lucio Allocca con alcuni allievi del corso

È di nuovo possibile sostenere i colloqui per accedere al corso di Recitazione cinematografica di Pigrecoemme, condotto da Lucio Allocca, Angelo Serio e, da quest’anno, Cristina Florio, che comincerà martedì I dicembre.
Chiamando allo 0815635188 si potrà prendere un appuntamento per un colloquio conoscitivo da sostenersi nella sede della Scuola di cinema Pigrecoemme (a Napoli, nei pressi dell’Università Federico II al Corso Umberto I). È altresì semplicemente possibile scrivere a corsi@pigrecoemme.com indicando il proprio recapito telefonico per essere in seguito richiamati.

Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione con il patrocinio della Regione Campania, della Provincia, del Comune di Napoli e della Film Commission Regione Campania.

Lucio Allocca, Angelo Serio, Cristina Florio. Tre grandi professionisti, tre percorsi artistici pieni di esperienze e suggestioni ora a disposizione degli studenti di Pigrecoemme, con un originale percorso formativo. Obiettivo? Condurre i partecipanti lungo un itinerario che, partendo dalle basi del lavoro attoriale e dall’analisi del testo, giunga al confronto con il personaggio e alla sua rappresentazione sul palcoscenico o di fronte ad un macchina da presa. Il corso, infatti, analizzerà tutte le fasi della creazione del personaggio – dalla dizione alla consapevolezza del proprio corpo, – e illustrerà le tecniche sviluppate dal grande regista russo Konstantin Stanislavskij e perfezionate, poi, da Lee Strasberg con lo sviluppo del famosissimo «Metodo».
Durante i sette mesi del corso di recitazione, gli allievi avranno inoltre la possibilità di partecipare, come attori, sia ai corti delle esercitazione degli studenti di cinema di Pigrecoemme, sia al film finale della scuola, produzione con cui, ogni anno, si chiude il Master in cinema.

I docenti

Lucio Allocca, com’è noto, è uno dei più popolari protagonisti, nei panni del garbato Otello, della serie RAI Un posto al sole, e, soprattutto, uno degli attori e registi italiani che meglio combina lavoro di ricerca drammaturgica ad una genuina e pur leggera vena creativa.

Angelo Serio, diplomato all’Accademia del Teatro Bellini e, con Allocca, tra i fondatori del Theatre de Poche, ha iniziato il suo percorso come attore con collaborazioni importanti (tra queste il Living Theatre) per poi approdare allo script e alla regia. Tra i suoi lavori, la docu-fiction Isa 9000, su e con Isa Danieli e Co’stell’azioni – Inside Enzo Moscato’s theatre con installazioni di Mimmo Paladino.

Cristina Florio ha studiato canto presso il conservatorio di Neuchatel con Rosemarie Maister e si è perfezionata nel repertorio barocco seguendo corsi presso l’ensemble “Pro cantione antiqua”di Londra. Ha svolto attività concertistica col gruppo vocale “Per soli e coro” e successivamente è entrata a far parte dell’Accademia napolitana degli otiosi. Dal 2002 ha iniziato un percorso di approfondimento del metodo Feldenkrais e di altre tecniche corporee.

Per le iscrizioni e le informazioni la nostra sede è aperta dal lunedì al venerdì dalle 10,30 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00.
Telefono: 081 5635188