Pigrecoemme lancia il primo corso di Regia approssimativa

REGIAAPPROSSIMATIVA

Da sempre attenta alle tendenze più in voga nel mondo dell’audiovisivo, Pigrecoemme ha deciso di lanciare un nuovo corso che, crediamo, faccia la felicità di tanti tra quelli che amano improvvisare con la m.d.p. e che vogliono diventare registi per riprendere, neanche tanto bene, gattini o bambini buffi. Da oggi, 1 aprile 2015, sono aperte le iscrizioni al primo corso di Regia Approssimativa per principianti. Dopo 8 incontri di due ore (all’incirca) potrete dirvi registi approssimativi. Questo, più o meno, si intende. Di seguito il programma:

1 – Scavalcare sistematicamente il campo. Esercitazione pratica.

2 – Non avere nessuna idea di dove mettere la m.d.p. Esercitazione pratica.

3 – Non preoccuparsi minimamente dei raccordi, tanto si aggiusta tutto al montaggio. Esercitazione pratica.

4 – Delegare le riprese al direttore della fotografia e limitarsi a dire “azione” per una questione di rispetto dei ruoli. Esercitazione pratica.

5 – Limitarsi a girare una serie di sketches ché altrimenti la coerenza narrativa mette in difficoltà. Esercitazione pratica.

6 – Riprendere la macchinetta del caffè: un banco di prova per ogni principiante che voglia rimanere tale. Esercitazione pratica.

7 – Valorizzare un territorio: come farsi finanziare dalle Film Commission senza avere nulla da raccontare.

8 – Mantenere l’inquadratura più a lungo possibile sui marchi: product placement all’italiana. Esercitazione pratica.

The following two tabs change content below.
Profilo redazionale. Pigrecoemme è la prima scuola di cinema, televisione e fotografia di Napoli.

4 pensieri su “Pigrecoemme lancia il primo corso di Regia approssimativa

  1. Quanto costa il corso? E’ necessario inviare un curriculum per essere selezionati?

I commenti sono chiusi.