Lucio Allocca e Cesare Accetta, due nuovi docenti della Scuola di Cinema Pigrecoemme

0 Condivisioni

Interrompo il silenzio estivo (già, che fine hanno fatto le foto della settimana?) per annunciare ufficialmente due interessantissime novità riguardanti il prossimo anno di corsi. Il prossimo corso master in cinema (il nostro corso più completo, quello annuale) vedrà tra i docenti il maestro Cesare Accetta, sicuramente uno dei più grandi direttori della fotografia italiani. Formatosi a teatro e con una lunga esperienza di fotografo alle spalle, Accetta ha filmato alcune delle più straordinarie cinematographies degli ultimi anni (tra le tante ricordiamo Il resto di niente, L’inverno, Nessuna qualità agli eroi, Quijote) ed ha collaborato con artisti del calibri di Brian Eno e Mimmo Paladino. Partecipare ad un laboratorio con un artista di questo calibro è sicuramente un’opportunità rara e preziosa per chi voglia imparare a fare cinema da veri maestri.

Lucio Alloca in The Passion di Mel GibsonLa seconda novità riguarda il nostro corso di recitazione cinematografica e teatrale: un corso di nuova concezione che unirà le esperienze del nostro laboratorio teatrale condotto da Marina de Rogatis, quelle del nostro corso di recitazione cinematografica condotto da Angelo Serio con quelle di didatta, autore ed attore del grande Lucio Allocca che al cinema avrete visto, ad esempio, in Morte di un matematico napoletano, Senza pelle, Immacolata e Concetta, The Passion, il Portaborse, Arriva la Buferam ed in televisione nel ruolo fisso di Otello in Un Posto al Sole.

Grandi novità, insomma.

The following two tabs change content below.

Giacomo Fabbrocino

Docente di montaggio a Pigrecoemme
Montatore cinematografico, autore di documentari sull'arte e di video d'artista, Giacomo è responsabile della didattica e della comunicazione web della Scuola di Cinema, Fotografia e Televisione Pigrecoemme di Napoli.
0 Condivisioni

6 commenti su “Lucio Allocca e Cesare Accetta, due nuovi docenti della Scuola di Cinema Pigrecoemme”

  1. Gentilissimo Signor Accetta,
    la prego di scusarmi per il disturbo..Mi chiamo Mariangela Ungaro.
    Mi sono diplomata brillantemente in Composizione al Conservatorio di Milano e lavoro nel campo musicale da oltre un ventennio, sia come pianista, sia come compositrice, arrangiatrice, orchestratrice, consulente musicale e critico.Sono certa che dispone già di un compositore di fiducia per le musiche dei Suoi film, anzi immagino che abbia una squadra di addetti ai lavori..Mi piacerebbe far parte di quel team, anche cominciando come arrangiatrice o orchestratrice, semplicemente trascrittore. Lavoro con passione ed estrema serietà.
    Grazie in ogni caso per la Sua cortese attenzione. Cordiali saluti
    Mariangela Ungaro

    P.S. Sono disponibili tutte le informazioni su di me e i miei lavori precedenti digitando semplicemente il mio nome su google. Se volesse ascoltare qualche mio lavoro,può andare su http://www.myspace.com/mariangelaungaro
    Non so quanto questi brani siano davvero dimostrativi di ciò che costruisco musicalmente, dal momento che non amo utilizzare i computer, scrivo su carta, spesso si tratta di orchestrazioni gigantesche..Sono “un’artigiana” in grado di realizzare ogni tipo di musica, arrangiamento e orchestrazione che mi viene richiesta e che il film mi suggerisce…Non è per superbia, La prego di credermi, è solo che la musica mi accompagna da tutta una mia vita e ci metto tanto entusiasmo…
    Lavoro per ogni film in modo esclusivo, ovvero, “dipingo” le scene con la musica, assolutamente originali, non compongo mai con “frasi fatte” , se non per esigenze sceniche , cerco di penetrare davvero il significato delle immagini e di impreziosirle con la musica in modo che i due linguaggi interagiscano perfettamente, e che, dall’interazione dei due, nasca un livello ancora superiore di fruizione!

    Grazie.
    Resto in attesa di un suo riscontro…

    Rispondi
  2. Ho appena ascoltato il brano dell’Ungaro “For children” e l’ho trovato magnifico.
    Lo farò ascoltare a mia moglie, insegnante in una scuola elementare di Pietralata di Roma.
    Penso che il brano ( col permesso dell’autrice ) si presti come sfondo musicale in una recita scolastica.

    Rispondi
  3. Gentilissimo signor Attisani,
    sono Mariangela Ungaro, l’autrice di “For Children”..
    Grazie per aver ascoltato il brano e per averlo gradito: l’ho scritto per mia figlia, la mia miglior musa!
    Ne ho fatto anche un video, può trovarlo su YOU TUBE alla voce: musica per film 3 by mariangela ungaro.
    Attendo Sue notizie!
    Se Sua moglie dovesse essere interessata al brano, non esiti a contattarmi: mariangelaungaro@yahoo.it
    Grazie!
    Con i migliori saluti.
    Mariangela Ungaro

    Rispondi

Commenta questo post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.