Kino Kino Kino

0 Condivisioni

Kino Kino Kino – Viaggio nel tempo e nello spazio, è questo il titolo dell’intrigante progetto cinematografico del Goethe-Institut di Napoli, a cura di Franziska Pierwoss e Siska, con l’organizzazione di Barbara Pfister.
L’idea è quella di lavorare ad una rassegna di cinema sul turismo, che abbia però la forza e la curiosità di cogliere le mille articolazioni che un tema del genere, così ecumenico e popolare, è in grado di declinare, sia dal punto di vista sociologico, sia da quello espressivo.
Per una mappatura quanto più ampia, aperta e… spiazzante dell’argomento, le curatrici si rivolgono ora al pubblico, in cerca di film amatoriali, girati rigorosamente in pellicola 8mm, in Super8 o 16mm. Vecchi e un po’ dimenticati film, magari, su cui sono impressi antichi ricordi famigliari di vacanze e di viaggi in ogni parte del mondo (dal più esotico e remoto buen retiro, alla spiaggetta sotto casa…), dagli anni Cinquanta in poi. Film, insomma, che, rivisti in una prospettiva antropologica o con la semplice curiosità di uno sguardo mosso da un ghiotto modernariato, ci restituiscano un pezzo di quello che siamo stati e che, forse, in fondo, ancora siamo: argonauti meravigliati e incantati davanti alle nostre stesse fugaci emozioni, sempre alle prese con l’alea mutevole del tempo, e con la sfida delle sfide, già persa in partenza, quella cioè di tentare di fermare il tempo, che sovente significa semplicemente filmare il tempo…
Da tutto questo nascerà, nel prossimo autunno a Napoli, un allestimento/installazione – “cinema paradiso” – che raccoglierà contributi dalla Germania e dall’Italia. Il programma di Kino Kino Kino sarà infine completato da una selezione di video di artisti contemporanei sempre sul tema del viaggio e delle vacanze.
Chi, tra i ricordi della propria famiglia, dovesse avere filmati di questo tipo o volesse, munito di una cinepresa, contribuire con nuovi lavori, partecipare all’evento, può inviare il materiale entro il 15 Luglio 2011. Tutti i film, dopo la selezione, saranno regolarmente restituiti. Il contatto per ulteriori informazioni e per stabilire le modalità di consegna dei lavori è il seguente: Barbara Pfister, cell. 349.5484356, email: babpfister@aol.com
Per saperne di più, potete anche consultare lo spazio web del Goethe Institut, al seguente indirizzo: www.goethe.de/ins/it/nea/ver/it7690381v.htm

The following two tabs change content below.

Corrado Morra

Docente di sceneggiatura a Pigrecoemme
Esperto di arti visive e di cinema, insegna Sceneggiatura alla Scuola di cinema Pigrecoemme di Napoli, di cui è tra i fondatori.
0 Condivisioni

Commenta questo post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.