Pigrecoemme al Napoli Film Festival 2013

Anche quest’anno, al Napoli Film Festival, è di tutto rispetto la presenza di nostri ex allievi e di produzioni che ci vedono a vario titolo coinvolti.

Il documentario Ero un Re di Antonio Longo, già premiato due anni fa al festival partenopeo per Midnight Bingo, è in concorso nella sezione SchermoNapoli Doc. Il lavoro è stato montato presso il nostro studio dal nostro docente Rosario Gallone, mentre della postproduzione video e del color grading si è occupato un altro nostro docente: Giacomo Fabbrocino.
La proiezione di Ero un Re è stata fissata per mercoledì 2 ottobre alle ore 17.00 presso il cinema Metropolitan.

Nella sezione SchermoNapoli Scuola è presente il corto La Lezione, che Renato Lori (che lavora anche come nostro docente) ha diretto nell’ambito di un progetto dell’Istituto Suor Orsola Benincasa.
Anche questo corto è stato montato alla Pigrecoemme, da Giacomo Fabbrocino.
Potrete vedere La Lezione lunedì 30 settembre all’
Institut Français Napoli  (ore 9,30).

Nella sezione SchermoNapoli Corti segnaliamo quattro lavori realizzati in autonomia da alcuni dei nostri migliori ex allievi:
Buona Fortuna di Giovanni Dota (Ita, 2013, 12’) Drammatico (Lunedì 30 settembre, h 19.00, Cinema Metropolitan)
La rapina di Lorenzo Cammisa (Ita, 2012, 9’) Commedia (Mercoledì 2 ottobre, h 19.00, Cinema Metropolitan)
Sciami di Elena De Candia (Ita, 2012, 4’) Videoclip già vincitore del Procida Film Festival (Martedì 1 ottobre, h 18.15, Cinema Metropolitan)
Forbici di Maria Di Razza (Ita, 2012, 3’) Drammatico/Animazione (Mercoledì 2 Ottobre, h 19.00, Cinema Metropolitan)

Aggiunta del 15/9/2013: anche la serie web realizzata dagli allievi del corso 2010/2011, Satanism For Dummies, è in concorso, insieme ad altre tre, nella sezione Schermo Napoli Web 🙂 La proiezione è stata fissata per Venerdì 4 ottobre, h 18,45 al Cinema Metropolitan.

Aggiunta del 23/9/2013: Anche Un Consiglio a Dio di Sandro Dionisio, il progetto che più soddisfazioni ci ha dato nel corso dell’ultimo anno tra quelli che ci ha visto coinvolti, avrà un suo spazio, fuori concorso, al napoli Film festival 2013.
La proiezione di Un Consiglio a Dio è in programma alle ore 19.00 di sabato 5 ottobre, alla presenza del regista (Cinema Metropolitan).

UN CONSIGLIO A DIO ottiene ottime recensioni e rimane nelle sale

Montato dal nostro docente e fondatore Giacomo Fabbrocino, “Un Consiglio a Dio”, nuovo film di Sandro Dionisio prodotto dalla Axelotil di Ganluca Arcopinto, dalla, C.ET.R.A di Sandro Dionisio e dalla Pigrecoemme, ha ottenuto ottime critiche sulla stampa nazionale (vedi immagini allegate) e sul web (leggi su Indie Eye) e continua la sua avventura nelle sale italiane.

Dopo l’anteprima al Nuovo Sacher di Roma e al Filangieri di Napoli, il film sarà di nuovo a Roma, al Kino di via Perugia 32 (al Pigneto) dal 1 al 5 giugno.

Il Kino è una sala di qualità dove è possibile assistere alle proiezioni di film del circuito indipendente italiano e di film internazionali che in Italia hanno avuto poca visibiltà. Vi consigliamo di prenotare chiamando il numero 366-4571726 o scrivendo a info@ilkino.it.

Se volete leggere qualcosa di più sul film, oltre alle recensioni allegate, andate qui

Un Consiglio a Dio al Cinema! (si parte dal nuovo Sacher di Roma e dal Filangieri di Napoli)

 

E’ con grandissima soddisfazione che vi annunciamo che il nuovo film di Sandro Dionisio, Un Consiglio a Dio, prodotto dalla Axelotil di Ganluca Arcopinto, dalla, C.ET.R.A di Sandro Dionisio e dalla Pigrecoemme, inizia il suo percorso distributivo nelle sale italiane.

Il 29 maggio al Nuovo Sacher di Roma

Montato dal docente del nostro corso di montaggio, Giacomo Fabbrocino, Il docufilm, con Vinicio Marchioni, che affronta il tema dei migranti costretti a lasciare le proprie terre per una vita migliore, sarà presentato in anteprima mercoledì 29 maggio 2013 alle ore 22.30 al Cinema Nuovo Sacher di Roma.

Per l’occasione saranno presenti, oltre all’autore Sandro Dionisio, il protagonista Vinicio Marchioni e il produttore Gianluca Arcopinto.

Il 30 maggio al Filangieri di Napoli

Giovedì 30 sarà il cinema Filangieri di Napoli (Via Filangieri 43) ad ospitare Un Consiglio a Dio. Dopo la proiezione il cast tutto si trasferirà all’Around Midnight (via Bonito 32) per brindare ascoltando la colonna sonora del film eseguita dal vivo dal suo autore Danise.

Un film sperimentale

Il manifesto

Con “Un consiglio a Dio” Dionisio torna con un’opera sperimentale che si muove tra cinema crossover, teatro e documentario, che arriva dopo l’esperienza fortunata di “Compleanno”, evento speciale alla 62esima Mostra del cinema di Venezia, che è valso due David di Donatello alle interpreti Giovanna Mezzogiorno e Piera Degli Esposti, e “La Volpe a tre Zampe”, il suo primo lungometraggio premiato al Giffoni Film Festival 2003 e presentato in concorso al Festival di Berlino 2004.

Il film, presentato all’ultimo Festival di Pesaro, è un lavoro di forte intensità. Un uomo solo, perso nella notte su un litorale italiano ingombro di rifiuti e di escrementi, è intento nel suo faticoso lavoro: recuperare i corpi degli extracomunitari naufragati sulle nostre coste. Protagonista è Vinicio Marchioni che offre con questa interpretazione una prova di grande forza drammaturgica.

Dionisio si confronta con un testo letterario, tratto da un monologo teatrale di Davide Morganti: “Il Trovacadaveri”, proponendo un’analisi lirico-efferata del reale, un documento crudo e poetico sulla contemporaneità e sul viaggio verso Itaca di cui il Trovacadaveri diviene un moderno Caronte.

Opera sperimentale che si muove tra cinema crossover, teatro e documentario, il film, dopo Roma e Napoli, sarà dal 1° al 5 giugno nuovamente a Roma al Cinema Kino; dal 6 al 12 giugno a Perugia al Cinematografo Comunale Sant’Angelo; il 19 giugno al Cinema Tiberio di Rimini e poi al cinema Loreto di Pesaro. Altre date in via di definizione: Genova, Firenze, Ancona, Fermo, Torino, Milano, Bologna, Orbetello e Siena.

“Un consiglio a Dio” è distribuito dalla Pablo di Gianluca Arcopinto.

Il manifesto di Un Consiglio a Dio

E’ prossima l’uscita in sala di Un Consiglio a Dio, il nuovo film di Sandro Dionisio, coprodotto da Pigrecoemme e distribuito dalla gloriosa e rinata Pablo di Gianluca Arcopinto. Il montaggio è del nostro docente Giacomo Fabbrocino.

Intanto, ecco il manifesto. Che ve ne pare?

Un Consiglio a Dio

Un Consiglio a Dio

Un consiglio a Dio

Regia: Sandro Dionisio
Con Vinicio Marchioni
Sceneggiatura: Sandro Dionisio, dall’opera teatrale “Il trovacadaveri” di Davide Morganti
Fotografia: Alessandro Abate
Montaggio: Giacomo Fabbrocino
Color Grading: Vincenzo Marinese
Musica: Danise
Montaggio del suono e missaggio: Giorgio Molfini
Fonico di presa diretta: Carlo Licenziato
Produttore: Gianluca Arcopinto
Produzione: C.eT.r.a, Pigrecoemme

Come è andato “Un consiglio a Dio” a Pesaro? Bene! Ora ci si rivede a Roma!

Il protagonista di "Un Consiglio a Dio" Vinicio Marchioni, il direttore del festival del cinema di Pesaro Giovanni Spagnoletti, il regista Sandro Dionisio e il produttore Gianluca Arcopinto parlano del film dopo la proiezione

Il protagonista di "Un Consiglio a Dio" Vinicio Marchioni, il direttore del festival del cinema di Pesaro Giovanni Spagnoletti, il regista Sandro Dionisio e il produttore Gianluca Arcopinto parlano del film dopo la proiezione

Beh, Un Consiglio a Dio non ha vinto (la vittoria è andata a Djeca, che tra l’altro aveva già ottenuto il premio speciale della giuria nella sezione “Un Certain Regard” a Cannes 2012), ma è piaciuto molto. Lo si è percepito durante e dopo la proiezione che ha stimolato, sia in sala, sia in successive recensioni, riflessioni non banali sulla realtà dei migranti, sull’animo umano e sul linguaggio cinematografico. Leggere, ad esempio, recensioni come quella pubblicata da Indie Eye è una cosa che ci riempe di soddisfazione! Per qualcuno “Un consiglio a Dio” era addirittura il miglior film in concorso e, nell’ambito di un festival tradizionalmente colto e frequentato dalla migliore critica cinematografica, queste sono parole preziosissime, così come evidente è stata la reazione della sala che il film ha portato in alcuni momenti alle risa, in altri alla commozione.

A seguito della proiezione, dicevamo, molti i commenti tra i quali, oltre a quelli appassionati del pubblico (“andrebbe proiettato nelle scuole…”), anche quelli agguerriti del produttore Gianluca Arcopinto (il produttore indipendente italiano per eccellenza), che ha difeso questo piccolo film come esempio lampante di cinema “importante” a bassissimo costo e quelli amorevoli di Vinicio Marchioni, che ha affermato di essersi allenato al dialetto napoletano ascoltando molto Troisi ed Eduardo. Dionisio, dal canto suo, ha parlato del film in termini articolati, ma in questo post trovate i link ad un paio di esaurienti interviste.

Una piccola clip audio del film è stata mandata in onda dalla seguitissima trasmissione cinefila di Radio Rai 3, Hollywood Party (ascoltala).

Alla grande attenzione data dalla stampa al film diretto da Sandro Dionisio, tratto da un Monologo di Davide Morganti e montato dal nostro Giacomo Fabbrocino seguirà, comunque, un’altra proiezione: domenica 8 luglio, alle ore 21,00 a Roma presso l’arena Notti di Cinema a Piazza Vittorio (vedi programma).

In attesa di vederci a Piazza Vittorio, allora, vi lasciamo con qualcosa da leggere:

Ora non ci resta che sperare in una distribuzione del film che, secondo Gianluca Arcopinto, potrebbe avvenire anche tramite canali con convenzionali.
Camilla Bernacchioni su Left del 30 giugno

Camilla Bernacchioni su Left del 30 giugno

Articolo di Diego Del Pozzo sul Mattino del 25 giugno 2012

Articolo di Diego Del Pozzo sul Mattino del 25 giugno 2012

Il nuovo film di Dionisio, coprodotto da Pigrecoemme, in corcorso al Festival del cinema di Pesaro

Un consiglio a Dio, il nuovo film di Sandro Dionisio, coprodotto da Pigrecoemme e montato da Giacomo Fabbrocino, nostro docente di montaggio, è in concorso alla 48a Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro, che si terrà dal 25 giugno al 2 luglio 2012.

L’organizzazione dell’evento, uno dei più prestigiosi festival europei dedicati al cinema e alla ricerca audiovisiva, quest’anno ha scelto solo sette film per il concorso e il film di Dionisio è l’unico titolo italiano selezionato.

Un consiglio a Dio è il racconto commovente e politicamente fortissimo su uno stralunato e parossistico “trovacadaveri” (dal titolo del monologo teatrale di Davide Morganti, da cui il film prende le mosse), sconvolgente figura cui dà corpo e voce uno straordinario Vinicio Marchioni (Romanzo Criminale  – la serie, 20 Sigarette, Scialla!, To Rome With Love), tra i più interessanti attori italiani dell’ultima generazione.  Aggrappato come un parassita al dolore infinito che la Storia produce ogni giorno, questa tragicomica figura sembra riproporre l’unica possibile reincarnazione degli eroi del popolo pasoliniano, ma con una nota di definitivo e dolente sconforto perché, ora, irrecuperabilmente soggiogati e umiliati dagli eventi.
L’ossatura di finzione è contrappuntata da una parte documentaristica, che dà conto di una variegata e poetica umanità, fatta di volti, corpi ed esperienze di extracomunitari, che a vario titolo abitano e operano, più o meno integrati, in Italia. L’architettura del film diventa, a questo punto, chiara: un’inchiesta sullo iato tra storie e mondi, spesso vicinissimi eppure tragicamente lontani. Ma la vera tragedia, che meriterebbe una ritrovata centralità della solidarietà e dell’amore reciproco, è la stessa condizione umana, che accomuna tutti nella caducità del nostro destino. Ed è a questo amaro epilogo che Dionisio, attraverso i suoi fantasmi, si appella, stabilendo un serrato e silente dialogo con un Dio, mai come ora lontano, assente…
La proiezione di Un consiglio a Dio avverrà venerdì 29 giugno alle ore16,45, alla presenza del regista, del protagonista Vinicio Marchioni, del produttore Gianluca Arcopinto, e di Giacomo Fabbrocino, docente di Montaggio e tra i fondatori di Pigrecoemme, che ha montato l’opera.

Nel video Giovanni Spagnoletti, direttore del Pesaro Film Festival, parla del documentario italiano durante la conferenza stampa di presentazione della rassegna tenutasi venerdì 15 giugno alla Casa del Cinema di Roma.