Riuscirò degli Ansiria: nuovo video e live set alla Pigrecoemme

Giovedì 22 dicembre 2011, alle ore 19,30 negli spazi della Scuola di cinema Pigrecoemme (a Napoli, in Piazza Portanova 11) Afrakà e Pigrecoemme promuovono un evento in occasione dell’uscita del videoclip Riuscirò nuovo singolo della rock band napoletana Ansiria, diretto dal regista Antonio Longo (vincitore del Napoli Film Festival 2011 per il miglior documentario autoprodotto). Le riprese hanno visto la partecipazione straordinaria di una leggenda del Neapolitan sound, Lino Vairetti, leader degli Osanna, e delle giovani attrici Camilla De Simone e Luna Chiucis.
L’incontro, oltre ad essere un’occasione per presentare al pubblico e agli addetti ai lavori il video, darà voce a quelle realtà indipendenti napoletane, che, con un interessantissimo sistema di continua sinergia artistica e operativa, consentono la realizzazione di prodotti audiovisivi di qualità.
La serata prevede, inoltre, un piccolo e intenso live set acustico degli Ansiria.
L’ingresso è gratuito fino a esaurimento posti.

All’evento interverranno, tra gli altri: gli Ansiria (Irvin Vairetti, Pasquale Capobianco, Andrea Paone e Antonio Di Costanzo); Lino Vairetti, per Afrakà; il regista Antonio Longo; Rosario Gallone, Giacomo Fabbrocino e Corrado Morra della Scuola di cinema Pigrecoemme, e Carmine Aymone, co-curatore della mostra “Rock” al PAN.

L’appuntamento inaugura una serie di date che, a partire da gennaio 2012, indagheranno, con live, proiezioni, dj set e incontri, le mille facce del rapporto tra musica e video. Tra i prossimi ospiti: Maurizio Capone & BungtBangt e, per la presentazione del videoclip Antarctic one, Stefano Maria Longobardi, Lucio Maria Lo Gatto e Lino Vairetti.
La serata è sponsorizzata da Mahela, distributore ufficiale delle cialde del caffè Passalacqua, che offrirà una tazza della famosa miscela napoletana al pubblico.

Su Film TV, la recensione di Rock Around the Screen

Nel numero in edicola del benemerito Film TV, unico settimanale di cinema in Italia, potrete leggere la recensione, firmata da Mauro Gervasini, del libro Rock Around The Screen, volume a cura di Vincenzo Esposito e Diego Del Pozzo che, come probabilmente saprete, indaga i rapporti tra cinema e musica pop. La collettanea, che comprende tre saggi di docenti della scuola di cinema Pigrecoemme (quello di Rosario Gallone sul mockumentary, quello di Giacomo Fabbrocino sulla Rock Opera e quello di chi scrive su Bowie e il corpo della rock star nel cinema), è accolta, sulle pagine del prestigioso settimanale, senza mezzi termini con entusiasmo. La cosa, va da sé, non può che farci un immenso piacere e, ancor più, in quanto, parole di lode particolare, insieme ad Arcagni, Maiello e Castellano (a proposito, imperdibile la recensione di quest’ultimo su Film TV dell’aborto cinematografico del secolo, ovvero del post-trash “Un camorrista perbene” di Enzo Acri), Gervasini le riserva al lavoro del nostro Gallone. Lodi a cui aggiungo le mie, convinto come sono che il saggio di Rosario colmi un vuoto nella letteratura sull’argomento: trascuratissima, fino ad ora, era infatti l’analisi della parodia nel mondo, invero sovente seriosissimo, del rock. Cosa a cui, via Rutles e Spinal Tap, Gallone pone rimedio. E, inevitabilmente, in maniera spassosissima.

Lo spot della Fondazione Affido sui canali Mediaset

Lo spot “Fidarsi è bene, affidarsi è bello”, interpretato dall’attrice napoletana Isa Danieli, diretto dal regista Angelo Serio, scritto da Rosario Gallone, fotografato da Ugo Lo Pinto, montato da Lorenzo Peluso (tutti nostri docenti, compreso lo scenografo: Renato Lori) andrà in onda sul nazionale.

In particolare, verrà trasmesso  dalle reti Mediaset (Canale 5, Italia 1, Rete 4) e sulla pagina dedicata al sociale del sito del Tgcom nella settimana che va da lunedì 10 a domenica 16 agosto 2009 per un totale di 4/5 passaggi al giorno.

Lo spot, ideato dallo stesso regista insieme con la Danieli, Gigi Esposito, Donatella Volpe e Rosario Gallone, autore del claim, si è avvalso anche della collaborazione sul set degli allievi del corso master 2008/2009 della Scuola di cinema Pigrecoemme.

Lo spot diretto da Angelo Serio al Napoli Film Festival

Al Napoli Film Festival, la consueta rassegna in corso di svolgimento a Castel Sant’Elmo  fino a lunedì 15 giugno 2009, sarà presente anche uno spot per promuovere l’affido familiare.

Fidarsi è bene, affidarsi è bello è il suo titolo: lo spot è diretto dal regista Angelo Serio e ha come protagonista l’attrice Isa Danieli, testimonial della Fondazione Affido onlus – ente promosso dal gruppo di imprese sociali Gesco e dall’associazione Progetto Famiglia – che lo ha realizzato. Il soggetto è di Rosario Gallone, il montaggio di Lorenzo Peluso e la scenografia di Renato Lori. Tutti sono docenti presso la nostra scuola.

Lo spot, durata 30’’ e marchio Pubblicità Progresso, ha l’obiettivo di sensibilizzare le famiglie alla pratica dell’affido, che permette a bambini e ragazzi in situazioni di disagio di recuperare la serenità con l’accoglienza temporanea in altre famiglie.

Durante l’incontro conclusivo della manifestazione partenopea giunta alla sua undicesima edizione, che si terrà lunedì 15 giugno, a spiegare il perché dell’importanza di sensibilizzare al tema dell’affido  (in un intervento previsto tra le 17,30 e le 17.45) sarà Donatella Volpe, vicedirettrice della prima fondazione del Mezzogiorno esclusivamente dedicata all’affidamento familiare.

Alla realizzazione dello spot, come già sa chi segue il nostro blog, hanno partecipato anche gli allievi della Scuola di cinema Pigrecoemme.

Qui alcune foto di scena.

Presentazione di In Viaggio, Martedì 10 febbraio 2009 alla Feltrinelli.

In Viaggio - Colonnese EditoreComunichiamo questo evento in stile Facebook. Tanto, ormai, ragioniamo tutti così (se volete annunciare la vostra partecipazione all’ l’evento su Faccialibro, beh, cliccate con enfasi qui).

Martedì 10 febbraio 2009
Ora: 18.00 – 20.00
Luogo: laFeltrinelli libri & musicaIndirizzo: Piazza dei Martiri, Napoli, Italy
Presentazione del volume IN VIAGGIO. passaggi letterari su ferro e su gomma. Edizioni Colonnese – Collana Passaggi
di Maurizio Braucci, Dominique Fernandez, Serena Gaudino, Antonio Ghirelli, Bjorn Larsson, Claudio Mattone, Fabrizia Ramondino, Tiziano Scarpa. Fotografie di Massimo Cacciapuoti.

In Viaggio/in video regia di Rosario Gallone, musiche di Marzo Zurzolo, con la partecipazione di Lucio Allocca, Mario Porfito, Gino Rivieccio, Monca Sarnelli, Marco Zurzolo.

Intervengono:
Maurizio Braucci, Ennio Cascetta, Serena Gaudino, Antonio Ghirelli, Claudio Mattone.

Coordina Stella Cervasio.
Nel corso della serata:

Proiezione di un estratto di In Viaggio|In video.
Regia di Rosario Gallone. Musiche di Marco Zurzolo.
Con la partecipazione di Lucio Allocca, Mario Porfito, Gino Rivieccio, Monica Sarnelli, Marco Zurzolo.

Proiezione di “Passaggi fotografici” di Massimo Cacciapuoti, con il commento musicale dal vivo di Marco Zurzolo.

Letture di
Lucio Allocca, Alessandra Borgia, Mario Porfito

Vini Villa Matilde

Lo spot per la Fondazione Affido ha ottenuto il patrocinio di Pubblicità Progresso

Ecco lo spot diretto da Angelo Serio e scritto da Rosario Gallone (entrambi docenti presso la nostra scuola di cinema) per la Fondazione Affido. Lo spot ha ottenuto il patrocino della Fondazione Pubblicità Progresso e sarà presto diffuso dai canali televisivi nazionali.
Potete visualizzare lo spot in alta qualità selezionado HQ dal menu del player di Youtube.

MAIN CREDITS
Titolo :Fidarsi è bene, affidarsi è bello
Project leaders : Donatella Volpe ( Fondazione Affido)
Direzione creativa : Angelo Serio
Regia : Angelo Serio
Art : Rosario Gallone – Angelo Serio
Claim : Rosario Gallone
Copy: Isa Danieli – Gigi Esposito – Rosario Gallone – Angelo Serio – Donatella Volpe
Fotografia : Ugo Lo Pinto
Scenografia : Renato Lori
Suono : Max Gobiet
Montaggio : Lorenzo Peluso
Musica originale : Flavio Gargano
Aiuto Regia: Rachela Rosiello
Make-up : Raffaella Vallone
Ente : Fondazione Affido
Casa di produzione : Audio Video & Grafica S.r.l.

Allo spot, realizzato anche in collaborazione con la Film Commission Regione Campania, hanno collaborato gli allievi della Scuola di Cinema Pigrecoemme.