P.T. Anderson e il Vizio di Forma del Grande Romanzo Americano

viziodiforma

Qualche mese fa (il 21 novembre 2014), in occasione dell’uscita di Interstellar di Christopher Nolan, Roy Menarini su Scenari si chiedeva: si può parlare di Grande Film Americano così come si parla di Grande Romanzo Americano? Non intendiamo qui rispondere alla domanda, ma aggiungere un ulteriore elemento alla discussione. Magari il Grande Romanzo Americano è semplicemente diventato un ipertesto o un testo espanso, come se ne trovano tanti nei vari media, e come tale ha trasmigrato dalle pagine di un libro al Grande (questo per definizione) Schermo. Se questo è vero, di sicuro uno dei suoi principali autori è, al momento, Paul Thomas Anderson. Che, da Il petroliere in poi, ha iniziato un percorso, nuovo, di despettacolarizzazione della Storia Americana e del Cinema Americano. O della Storia Americana così come raccontata dal Cinema Americano.

Continua a leggere