Concorso Les enseignes en français à Naples: ecco i finalisti

Presieduta dal Maestro Mimmo Jodice e da Pascale Giffard, direttrice della produzione delle mostre delle “Rencontres d’Arles”, la giuria del concorso fotografico “Les enseignes française à Naples”, organizzato dall’Institut français con Pigrecoemme, si è riunita ieri per decidere le trenta foto finali,  che faranno parte della mostra che sarà inaugurata il 24 maggio 2013 all’Institut français Napoli e che saranno incluse nel catalogo dell’esposizione. Le autrici e gli autori degli scatti parteciperanno così, alla fase finale del concorso per l’assegnazione dei tre premi finali e del premio speciale per i ragazzi fino ai 16 anni.

Di seguito l’elenco dei finalisti in ordine alfabetico:

Amanda Annucci
Fulvio Ambrosio
Rosario Avino
Antonio Borriello
Luca Canzanella
Antonio Caputo
Alma Carrano
Cristina Cusani
Antonio Di Bonito
Michele Di Guida
Michele Di Lillo
Blandine Dautrey
Madeleine Dautrey
Alessandro Gattuso
Michela Fabbrocino
Pia Forte
Ciro Iacobelli
Alberto Mazzarino
Giuseppe Mirone
Domenica Pinto
Salvatore Rapicano
Maria Rosaria Rubulotta
Eva Scalfati
Marina Sorge
Céline Vignacq
Giancarlo Villani

L’annuncio dei primi tre classificati e l’assegnazione dei quattri premi finali saranno dati il giorno dell’inaugurazione della mostra, ossia venerdì 24 maggio 2013, alle ore 18,30, presso l’Institut français Napoli, in Via Crispi, 86.

Ai vincitori saranno assegnati i seguenti premi finali:

•    Primo premio: un viaggio (a/r in aereo) e un soggiorno per una persona per cinque notti ad Arles, in Francia, durante la settimana di apertura del festival fotografico (dal 1° al 7 luglio 2013); un pass “Guest” che darà accesso illimitato alle mostre durante la settimana di apertura del Festival; l’entrata gratuita a quattro spettacoli serali al “Théâtre antique”.

•    Secondo premio: un Corso di Fotogiornalismo della Scuola di cinema efotografia Pigrecoemme nella sessione primavera 2014 (qualora il corso non dovesse essere attivato, il Secondo premio sarà un Corso di Fotografia – moduli A+B+D del percorso didattico – sempre nella sessione primavera 2014).

•    Terzo premio: un corso di Cinema o di Fotografia di Pigrecoemme tra quelli chepartiranno dal gennaio 2014, tra i seguenti moduli: Regia cinematografica; Sceneggiatura; Analisi e critica del Film; Corso di Fotografia digitale (modulo D del percorso didattico).

•    Premio speciale per i giovani fino a 16 anni (persona fisica o morale: per esempio, anche una classe di una scuola), cui andrà una targa ricordo e il catalogo delle Rencontres d’Arles (disponibile da fine giugno).

Grazie a tutti per la straordinaria partecipazione all’iniziativa e complimenti ai finalisti.

Esperto di arti visive e di cinema, insegna Sceneggiatura alla Scuola di cinema Pigrecoemme di Napoli, di cui è tra i fondatori.

Vinci una settimana al Festival di Arles con il concorso fotografico “Insegne in Francese a Napoli”

Continua la collaborazione tra l’Institut français di Napoli e Pigrecoemme e, dopo l’ormai consolidata rassegna sul cinema fantastico, è la volta ora della Fotografia, con un curioso concorso sulla presenza delle insegne commerciali in francese a Napoli.

Il primo classificato vincerà una settimana al Festival di Arles in Francia, l’evento fotografico più importante d’Europa. La giuria del concorso sarà copresieduta da Pascale Giffard, direttrice della produzione delle mostre delle Rencontres d’Arles e Mimmo Jodice.

SCARICA IL REGOLAMENTO

TEMA DEL CONCORSO

Copiosa è la presenza nella città di Napoli e nella sua Provincia di insegne commerciali in lingua francese o di aziende francesi.
Il concorso Les enseignes en français à Naples si prefigge di documentare, nelle infinite variabili della sensibilità dei singoli fotografi, questa particolare traccia della cultura e del mondo francese a Napoli.

SCADENZA

Il materiale dovrà essere spedito o consegnato entro e non oltre le ore 23,59 del 16 aprile 2013.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

La partecipazione è gratuita.
Ogni partecipante potrà chiedere l’ammissione al concorso di non più di 5 fotografie a colori e/o in bianco e nero, inviandole via email oppure tramite consegna a mano, posta o corriere. I dettagli sono nel regolamento da scaricare qui.

I PREMI

  1. Primo premio: un viaggio (a/r in aereo) e un soggiorno per una persona per cinque notti ad Arles, in Francia, durante la settimana di apertura del festival fotografico (dal 1° al 7 luglio 2013); un pass “Guest” che darà accesso illimitato alle mostre durante la settimana di apertura del Festival; l’entrata gratuita a quattro spettacoli serali al “Théâtre antique”.
  2. Secondo premio: un Corso di Fotogiornalismo della Scuola di cinema e fotografia Pigrecoemme nella sessione primavera 2014 (qualora il corso non dovesse essere attivato, il Secondo premio sarà un Corso di Fotografia – moduli A+B+D del percorso didattico – sempre nella sessione primavera 2014).
  3. Terzo premio: un corso di Cinema o di Fotografia di Pigrecoemme tra quelli che partiranno dal gennaio 2014, tra i seguenti moduli: Regia cinematografica; Sceneggiatura; Analisi e critica del Film; Corso di Fotografia digitale (modulo D del percorso didattico).
  4. Premio speciale per i giovani fino a 16 anni (persona fisica o morale: per esempio, anche una classe di una scuola), cui andrà una targa ricordo e il catalogo delle Rencontres d’Arles (disponibile da fine giugno).

LA GIURIA

La giuria sarà co-presieduta da Pascale Giffard, direttrice della produzione delle mostre delle Rencontres d’Arles, il più importante festival di fotografia in Europa, e da Mimmo Jodice. Sarà inoltre composta da Fabrice Morio, direttore aggiunto, responsabile del settore culturale dell’Institut français Napoli, Corrado Morra, presidente della Scuola di cinema e fotografia Pigrecoemme di Napoli, Luca Sorbo, docente del biennio di specializzazione in Fotografia dell’Accademia di Belle arti di Napoli e curatore dei corsi di Fotografia e di Fotogiornalismo della Pigrecoemme.

IL CATALOGO E LA MOSTRA

Tra le immagini pervenute, la giuria sceglierà, a suo insindacabile giudizio, 30 scatti, che saranno inclusi nel catalogo della manifestazione ed esposti in mostra, dal 24 maggio al 19 luglio 2013, presso l’Institut français di Napoli, in Via Crispi, 86.
Tra i 30 scatti selezionati saranno assegnati 4 premi finali.

PARTNER

L’insieme del progetto è realizzato in collaborazione con:
Scuola di Cinema e Fotografia Pigrecoemme

con la partecipazione di:
Esprit Nouveau Napoli
INSIDEART – Guido Talarico Editore Roma
Camera del Commercio e dell’Industria di Napoli

con il sostegno di:
Fondazione Banco di Napoli

con l’apporto di:
Facoltà di Sociologia dell’Università Federico II – Napoli

CONTATTI

Per qualsiasi informazione i riferimenti sono:
tel. 081 5635188;  www.pigrecoemme.com
e-mail: c.morra@pigrecoemme.com

Esperto di arti visive e di cinema, insegna Sceneggiatura alla Scuola di cinema Pigrecoemme di Napoli, di cui è tra i fondatori.