Ultimo appuntamento della rassegna Con gli occhi del cinema

Si conclude martedì 25 giugno la rassegna Con gli occhi del cinema, a cura dell’associazione Tycho, in collaborazione con la Scuola di Cinema, Televisione e Fotografia Pigrecoemme, con una serata dedicata al cinema che racconta lo sport. Due le proiezioni in programma che, a ingresso gratuito fino a esaurimento posti, partiranno dalle ore 17,00 alla Mediateca Santa Sofia (Via Santa Sofia, 7).

I film, concentrati entrambi sullo sport come ipotesi di emancipazione sociale, sono i documentari La palla a due punte del fotografo e regista Gaetano Massa che, coprodotto da Pigrecoemme, racconta l’esperienza sociale che Vittorio Mazzone, attraverso il rugby, gestisce da diversi anni ad Afragola, e, in prima assoluta, United – Campioni fuori da ghetto di Giovanna Amore e Celeste Sabatino, l’entusiasmante storia di una squadra di calcio molto particolare, l’Afro-Napoli United.

La serata sarà aperta dall’assessore ai Giovani e alle Politiche giovanili del Comune di Napoli Alessandra Clemente, e si concluderà con un incontro che, oltre alle delegazioni delle due giovani squadre, vedrà la partecipazione delle autrici Giovanna Amore e Celeste Sabatino, Claudia Pascotto e Paola Savinelli dell’associazione Tycho, Corrado Morra, responsabile della Pigrecoemme, e Antonio Gargiulo, presidente di Gesco, in qualità di co-fondatore e presidente dell’Afro-Napoli United.

Continua a leggere

Il loro Natale. Gaetano Di Vaio alla rassegna “Con gli occhi del cinema”

Il regista e produttore Gaetano Di Vaio

Il regista e produttore Gaetano Di Vaio

Continua, con la proiezione del film Il loro Natale di Gaetano Di Vaio, la rassegna Con gli occhi del cinema, curata dall’associazione Tycho, in collaborazione con la Scuola di Cinema, Televisione e Fotografia Pigrecoemme e la Mediateca Santa Sofia del Comune di Napoli.
La proiezione, a ingresso gratuito, si terrà martedì 4 giugno alle ore 17,00 alla Mediateca Santa Sofia (Via Santa Sofia, 7 – Napoli).
Con Claudia Pascotto, presidente di Tycho, Corrado Morra di Pigrecoemme e Francesco Napolitano, direttore della Mediateca, sarà presente Gaetano Di Vaio, che racconterà al pubblico la genesi e le ragioni profonde del suo lavoro.

Il Film

IL LORO NATALE
di Gaetano Di Vaio (Produzione Figli del Bronx, Italia 2010, 90’)

La locandina del film

La locandina del film

Il loro Natale, diretto e prodotto da Gaetano Di Vaio, come sempre, per Figli del Bronx, è un percorso nella quotidianità delle donne dei detenuti nelle carceri di Napoli, in un momento simbolico come il Natale.
Storie di solitudine, di dignità e di difficoltà quotidiane, con cui Di Vaio continua quell’opera di perlustrazione delle zone d’ombra della nostra contemporaneità raccontate, ora con uno sguardo più lirico, ora con una necessità più documentaristica e analitica, ma sempre con una sincerità e una capacità empatica di rara bellezza.
Così come ribadito dal lungo sodalizio con Abel Ferrara, e soprattutto dal più importante film prodotto da Gaetano Di Vaio – quel Là-BAS/Educazione criminale di Guido Lombardi, che nel 2011 si è aggiudicato il Leone del Futuro come migliore opera prima al Festival di Venezia –, anche in questo Il loro Natale, l’ambizione principale è di dare voce e corpo a donne e a uomini che la società ha reso, in un modo o nell’altro, “marginali”; donne e uomini, pieni di un dolore spesso nascosto e zittito, ma le cui storie, non di meno, rivendicano la necessità di avere una voce e un corpo che le rendano, semplicemente, legittimante, più umane.

La rassegna Con gli occhi del cinema si inserisce nel progetto Il clan degli artisti, promosso dall’Assessorato ai giovani e Politiche giovanili del Comune di Napoli e dalla Regione Campania.

Info: 3387906876 – 3402393211

Le Coccinelle – Sceneggiata Transessuale alla rassegna “Con gli occhi del cinema”

Continua, con il docu-musical di Emanuela PirelliLe coccinelle – Sceneggiata transessuale”, la rassegna Con gli occhi del cinema, curata dall’associazione Tycho, in collaborazione con la Scuola di Cinema, Televisione e Fotografia Pigrecoemme e la Mediateca Santa Sofia del Comune di Napoli.

La proiezione, a ingresso gratuito, si terrà martedì 21 maggio, alle ore 17,00, alla Mediateca Santa Sofia (Via Santa Sofia, 7 – Napoli). All’incontro, coordinato da Armando Andria e Claudia Pascotto, sarà presente l’autrice.

Il Film

LE COCCINELLE – SCENEGGIATA TRANSESSUALE
di Emanuela Pirelli (Italia 2011, 52′)

La locandina del film

La locandina del film

Prodotto da Raffaele Brunetti per B&B Film, “Le Coccinelle Sceneggiata Transessuale” di Emanuela Pirelli è un irresistibile documentario musicale che, tra pop neomelodico, incredibili racconti di sesso e la storia di una costante e vitalissima ridefinizione delle proprie identità, ci introduce nella travolgente  e antichissima arte dei femminielli napoletani. Arte che, attraverso gli occhi Gennaro, «uno dei primi transessuali di Napoli», che già negli anni Sessanta attraversava la centralissima via Toledo in succinti abitini femminili, inducendo i passanti allo scandalo, il papà alla disperazione e la polizia a portarlo dritto in questura, si trasforma in viaggio antropologico e spaccato di toccante umanità, che al fondo rivela la misura incolmabile e sempre tragica tra i nostri desideri e il disegno del mondo che abbiamo intorno. Ma lo fa con un sorriso leggero e al ritmo incontenibile della città-metafora per eccellenza: Napoli.

Ecco il trailer

La rassegna Con gli occhi del cinema si inserisce nel progetto Il clan degli artisti, promosso dall’Assessorato ai giovani e politiche giovanili e dalla Regione Campania, nell’ambito del quale l’associazione Tycho cura anche un laboratorio di alfabetizzazione e orientamento al linguaggio audiovisivo rivolto ai ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado della IV Municipalità del Comune di Napoli.

Approfondimenti e calendario completo dei film in rassegna, sono consultabili qui: http://www.pigrecoemme.com/blog/con-gli-occhi-del-cinema/

 

Info: 3387906876 – 3402393211

Rassegna “Con gli occhi del cinema”

Nell’ambito dell’iniziativa Il Clan degli artisti, promossa dall’Assessorato ai giovani e Politiche giovanili del Comune di Napoli e dalla Regione Campania, l’associazione culturale Tycho, in collaborazione con la Scuola di cinema Pigrecoemme di Napoli e la Mediateca Santa Sofia, presentano Con gli occhi del cinema, un progetto dedicato al cinema quale potente e suggestivo strumento di indagine sociale.
Con gli occhi del cinema presenta una breve rassegna cinematografica e un laboratorio sui linguaggi audiovisivi, rivolto ai ragazzi delle scuole superiori. Tutti gli incontri e le proiezioni, a ingresso gratuito, si terranno alla Mediateca Santa Sofia del Comune di Napoli (via Santa Sofia, 7) dal 14 maggio al 25 giugno.

Continua a leggere