Ecco la vincitrice del concorso “Racconta il tuo amore per il cinema”

Il concorso di PigrecoemmeRacconta il tuo amore per il cinema“, abbinato al cortometraggio L’amore è un segno, scritto e diretto dal nostro Rosario Gallone con gli allievi del Master di cinema e del corso di recitazione, è giunto al termine. Ed ha una vincitrice. Si chiama Chiara Sellitto, è di Napoli e il suo racconto, in 999 caratteri (complimenti Chiara per il preciso rispetto dei termini del concorso!), ci ha colpito perché, in modo originale, ha spiegato quanto una passione, come quella per il cinema e i film, possa entrare dentro la vita di qualcuno, tanto da riempirne una giornata tipo.

Complimenti a Chiara e grazie a tutti quelli che hanno partecipato. E’ stato un piacere leggere di tanti per i quali il cinema conta quanto conta per noi.

Ecco il testo di Chiara, riportato dal post originale.

Apro gli occhi, alzo lo sguardo: Uma mi fissa, abbasso lo sguardo: il mio alluce mi fissa, sussurro ”muoviti!”. Scatto in piedi perché “il mattino ha l’oro in bocca”. Bevo un latte più, scendo. Prendo un cornetto e faccio la diva davanti alle vetrine. All’università il professore esclama “bisogna sconfiggere i cattivi, Gotham ha bisogno del suo vero eroe”, ricordandomi perché faccio legge. Esco. Vedo una busta dell’immondizia. “Questa busta era lì; danzava, con me”ed è investita dal mio pullman. Lo inseguo e la gente grida “corri Chiara!”, lo perdo. Incontro un anziano, è cieco. Gli dico che voglio diventare una persona importante e lui risponde “Vattinni chista è terra maligna!”. Credo abbia ragione. Sul pullman mi trovo un grassone addosso: “ah le calde tette di Bob”. Invio ad Amelie le cartoline del mio Nano in tour per l’Europa. Vado a casa e mi mettono a letto Yann ed Ennio. Il cinema è vita, io sono “una degli insaziabili, una di quelli che si siedono vicinissimi allo schermo”.

Guarda il corto, commenta e vinci un corso alla Pigrecoemme!

L’amore è un segno è un corto diretto dal nostro docente di regia Rosario Gallone e realizzato insieme agli studenti dell’anno di corsi 2013/2014.

Abbiamo deciso di pubblicarlo online e di abbinarvi un concorso, mettendo in palio un corso di cinema alla Pigrecoemme.

Dopo il corto troverete il regolamento.

CONCORSO

Guarda il cortometraggio della Pigrecoemme “L’amore è un segno”, clicca mi piace e racconta nei commenti, in modo originale, il tuo amore per il cinema.
Il racconto più suggestivo farà vincere al proprio estensore un corso della scuola di cinema Pigrecoemme, a scelta tra sceneggiatura, montaggio, regia e analisi e critica.

REGOLAMENTO

Modalità di partecipazione

Per partecipare al concorso è sufficiente e obbligatorio effettuare due operazioni:
1) Cliccare su “mi piace” sotto il video pubblicato all’url: https://www.facebook.com/photo.php?v=825407294144607
2) Scrivere, nella sezione commenti al video all’url https://www.facebook.com/photo.php?v=825407294144607 un testo di minimo 300 e massimo 1000 battute (spazi inclusi) in cui il partecipante dovrà raccontare il suo amore per il cinema.
– Sono ammessi a partecipare gli iscritti a Facebook che siano maggiorenni alla data del 28/07/2014.
– Sono ammessi solo coloro che siano iscritti a Facebook con il proprio vero nome. Non sono ammessi pseudonimi e nicknames.
– Il concorso parte il 28 Luglio 2014 e scade il 15 ottobre 2014.
– Il vincitore sarà scelto a insindacabile giudizio della giuria, composta dai fondatori della Scuola di cinema Pigrecoemme (Giacomo Fabbrocino, Rosario Gallone e Corrado Morra).
La giuria terrà conto della forma, del contenuto e dell’originalità del testo.

PREMI

Il premio consisterà in un corso a scelta tra quelli di regia, montaggio, sceneggiatura e analisi e critica del film, organizzati dalla scuola di cinema Pigrecoemme durante l’anno accademico 2014/2015.
I programmi di tali corsi sono consultabili a questi link:
Corso di regia: http://www.pigrecoemme.com/corsi/corso-regia.htm
Corso di montaggio: http://www.pigrecoemme.com/corsi/corso-montaggio-premiere.htm
Corso di sceneggiatura: http://www.pigrecoemme.com/corsi/corso-sceneggiatura.htm
Corso di analisi e critica del film: http://www.pigrecoemme.com/corsi/corso-critica-cinematografica.htm

Il premio non potrà essere commutato in denaro, né essere ceduto a terzi ed il vincitore potrà usufruirne durante l’anno accademico 2014/2015.

Pigrecoemme comunicherà la vittoria al partecipante selezionato solo ed esclusivamente tramite messaggio privato su Facebook.

La Fine al Napoli Film Festival

Il cortometraggio “La Fine”, realizzato come esercitazione finale dagli allievi del corso annuale 2008/2009 della Scuola di Cinema Pigrecoemme,  è stato ammesso di diritto al concorso SchermoNapoli 2010 del Napoli Film Festival.

La proiezione è prevista per lunedì 7 giugno alle ore 16.00 a Castel Sant’Elmo.

Un passo indetro in concorso al festival ‘O Curt

Un passo indietro, il cortometraggio realizzato dagli allievi dell’ultimo corso annuale della Scuola di cinema Pigrecoemme, è in concorso all’XI edizione del festival del cortometraggio ‘O Curt.
Il film, diretto da Marco Pugliese, è così tra i 27 titoli selezionati tra le oltre trecento opere brevi, provenienti dall’Italia e dall’estero, che concorreranno al premio per il miglior cortometraggio e al premio Santaniello per la migliore sceneggiatura della rassegna della Mediateca Santa Sofia.
La proiezione è sabato 14 febbraio alle ore 15.00 presso la Sala Dumas dell’Institut français Le Grenoble di Napoli, in via Crispi 86. L’ingresso è gratuito.

Un passo indietro

Un passo indietro è il cortometraggio realizzato dagli allievi del corso annuale 2007/2008 della scuola di cinema Pigrecoemme. Lo potete vedere qui sul nostro blog oppure, in una definizione minore – ma con tempi di caricamento ridotti – su Libero, cliccando qua. In alternativa, in una risoluzione intermedia lo abbiamo postato qui sull’ottimo Blip.tv. Sembra che se navigate con Firefox dobbiate per  forza usare questi link alternativi.
Il corto è il risultato di un laboratorio al quale hanno partecipato molti ragazzi alle loro prime esperienze con il linguaggio e la tecnica del cinema. Anche alcuni degli attori sono alla loro primissima esperienza dopo un laboratorio di recitazione condotto presso Pigrecoemme da Angelo Serio. Di questo bisogna essere consapevoli nel giudicarlo. Noi ne siamo particolarmente soddisfatti.
Ovviamente ci fa piacere ogni sorta di feedback sul blog.
Una recensione del corto, tra l’altro presentato con buon sucesso allo scorso Festival del cinema italiano di Stoccolma, è stata pubblicata dal noto blog Kinemazone. Per leggerla dovete cliccare qui.
Ricordiamo a tutti che sono ancora aperte le iscrizioni a tutti i nostri corsi.


VimeoBlip.Tv (alta qualità)Libero (bassa risoluzione)

Successo a Stoccolma per ‘Un passo indietro’, il corto realizzato dagli allievi del corso master 2007/2008

E’ stato pubblicato oggi dal quotidiano Roma un articolo a piena pagina sulla presentazione, avvenuta due giorni fa al Festival del Cinema Italiano di Stoccolma, di “Un passo indietro”, il cortometraggio realizzato dai partecipanti al corso master 2007/2008 della Scuola di cinema Pigrecoemme. Il nostro allievo Marco Pugliese, che del corto è il regista, ha avuto modo di provare quindi in prima persona una serie di esperienze fondamentali: la cura del proprio film, l’organizzazione delle riprese, il rapporto con gli attori (tutti. tranne Giuseppe Cerrone, allievi dei nostri laboratori di recitazione), il montaggio e, infine, la tensione di una prima internazionale, la condivisione della scena con registi di grandissima fama, il confronto con un pubblico esigente e con la stampa. Auguri a Marco, quindi, con il quale stiamo organizzando la prima qui a Napoli.


Clicca sull’immagine per leggere l’articolo

clicca qui per la versione .pdf

Durante la realizzazione del cortometraggio.