Peppino De Filippo e Masaniello. Una testimonianza di Lucio Allocca

Mercoledì 27 ottobre, a Napoli, presso la Facoltà di Giurisprudenza di Corso Umberto I, alle ore ore 14, ci sarà la presentazione del libro “Per Peppino De Filippo attore e autore“, interessante volume edito dalla ESI, a cura di Pasquale Sabbatino e Giuseppina Scognamiglio.
All’evento, oltre agli autori, sarà presente l’attore Lucio Allocca, docente del corso di Recitazione di Pigrecoemme, che, nel’occasione, racconterà i gustosi retroscena di una lettera inedita che Peppino De Filippo anni fa gli indirizzò. Tema: la figura e il mito di Masaniello.
Allocca – il cui ultimo film è stato quel “La sera della prima” diretto da Loretta Cavallaro, che di recente ha vinto la prima edizione del festival “Cinema al Castello” di Napoli -, ha concesso ai due studiosi, per la prima volta, la consultazione e la pubblicazione dell’inedito. Il testo – testimonianza curiosa e intrigante – conferma ancora una volta la sincera empatia e la grande semplicità di un autore notevolissimo e, insieme, uno dei maestri assoluti della recitazione del Novecento: quelle, appunto, del geniale Peppino De Filippo.

Sabato 18 ottobre, ore 11: provino di ammissione al corso semestrale di recitazione teatrale e cinematografica di Pigrecoemme.

E’ stato fissato per sabato 18 ottobre, alle ore 11,00, il provino di ammissione al corso di recitazione teatrale e cinematografica.
Gli interessati sono invitati a prenotare la possibilità di prendervi parte telefonando allo 081 5635188 (dal lunedì al venerdì, in orari di ufficio) o scrivendo a corsi@pigrecoemme.com.

I candidati saranno convocati per sostenere le seguenti prove:

1) recitazione a memoria di un monolgo, in lingua italiana o napoletana, tratto da un testo teatrale di autore riconosciuto scelto dal candidato.
2) recitazione a memoria di una poesia in lingua italiana o napoletana di autore noto scelto dal candidato.

La durata di ciascun brano non dovrà superare i 5 minuti.
Il giudizio della Commissione è insindacabile.
L’esito della selezione, positivo o negativo, sarà comunicato ai candidati via email all’indirizzo da loro indicato nel modulo d’iscrizione.

Per richiedere di sostenere il provino:
scrivere all’indirizzo: corsi@pigrecoemme.com
o telefonare allo 081 5635188.

Scarica il modulo da compilare prima di sostenere il provino
scaricalo in formato .PDF (98 KB)
scaricalo in formato .DOC (74KB)

Al modulo (da stampare e compilare) sarà necessario allegare:

1) Curriculum Vitae
2) Fotografia del primo piano
3) Fotografia della figura intera
4) Fotocopia di un documento di identità valido.
Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

La pagina del nonstro sito dedicata al corso riporta tutte le informazioni sulla finalità dello stesso e sui docenti.

Da Simona Ventura a Majakovskij

Dopo aver (quasi) tutti affermato di disprezzare la televisione, durante la seconda lezione del corso sui meccanismi della TV condotto da Gianni Simioli, lunedì scorso, i nostri “masteristi” hanno sfoggiato una non comune conoscenza di ciò che passa per l’etere italiano sui range UHD e VHF. Non solo tutto il who’s who dell’ultima edizione dell’Isola dei Famosi, ma anche misconosciuti programmi troncati dopo poche puntate sono, per loro pane, quotidiano. Insomma, non c’è niente da fare. E’ inutile ricusare la cattiva maestra, si può solo cercare di essere dei bravi alunni. La cosa divertente è che subito dopo aver preso (?) coscienza della cosa i nostri bravi “masteristi” si sono trovati ad affrontare la prima lezione del corso di recitazione cinematografica e direzione degli attori tenuto da Angelo Serio: recitare Majakovskij ad alta voce davanti ad un gruppetto di persone di cui a malapena ricordano i nomi gli sarà sembrata una doccia troppo fredda dopo il tepore delle discussioni su Simona Ventura e Maria De Filippi?

Vi lascio con un estratto di Isa 9000, docufiction diretta da Angelo Serio e scritta da Serio Insieme a Rosario Gallone, entrambi docenti presso la Scuola di Cinema e Televisione Pigrecoemme.