ISA 9000, il mediometraggio di Angelo Serio su Isa Danieli, è online.

ISA 9000

Al momento della sua uscita nel 2001, ISA 9000, mediometraggio a metà strada tra fiction e documentario, diretto da Angelo Serio (conduttore del nostro corso di recitazione) e sceneggiato da Rosario Gallone (docente del nostro corso di regia), era un prodotto sicuramente atipico e i suoi caratteri di originalità si avvertono chiaramente ancora  oggi, a 17 anni di distanza.
Il racconto della vita di Isa Danieli, grande attrice per diverse generazioni di drammaturghi napoletani, da Eduardo De Filippo a Roberto De Simone, fino ad Annibale Ruccello (di cui fu una vera musa), che si snoda attraverso le testimonianze di amici e colleghi si rivela anche un pretesto per riflettere su quanto, per la formazione culturale di un individuo, contino le esperienze vissute in prima persona e il contesto.

Leggi tuttoISA 9000, il mediometraggio di Angelo Serio su Isa Danieli, è online.

Al Sancarluccio, Angelo Serio dirige Frascati e Manvati

Roberta Frascati  e Eliana Manvatii
Roberta Frascati (a destra)  e Eliana Manvati (a sinistra).

 Martedì 10 mercoledì 11 marzo (ore 21:00) è in scena al Nuovo Teatro Sancarluccio di Napoli (via San Pasquale a Chiaia 49) lo spettacolo Sporte ‘e nummere e caurare ‘e stelle scritto da Roberta Frascati e diretto da Angelo Serio. In scena, oltre a Frascati – al suo debutto come scrittrice teatrale – Eliana Manvati.

Il lavoro è prodotto da Elios Registrazioni Audiovisive, Roberta Frascati e Manisha Arya; scene e costumi sono di Tiziana Cannavacciuolo, le musiche originali di Federico Luongo, il disegno luci di Nino Perrella e l’aiuto regia di Angelo Sorrentino.

Roberta Frascati  e Eliana Manvatii
Roberta Frascati (in alto) e Eliana Manvati (in basso).

Sporte ’e nummere e caurare ’e stelle affronta il tema del destino: c’è davvero un disegno dietro la nostra esistenza? Un filo invisibile che ci muove come marionette? O siamo noi a decidere dove andare e quale strada percorrere?

Un testo, quello di Frascati, di potenti suggestioni poetiche, che vive attraverso le voci e i corpi stilizzati di due donne, Pupetta e Titina, che si interrogano sul senso della vita e sulle imperscrutabili traiettorie del fato. L’asciutta regia di Serio segue queste esili figure con scoperta empatia, in cui echi di avanguardia trovano un toccante connubio con una parola e un gesto teatrale di più viscerale e antica drammaticità.

Spettacolo consigliatissimo. Ed è con particolare piacere che lo segnaliamo anche perché sia Roberta Frascati, sia Eliana Manvati hanno iniziato la loro formazione attoriale proprio nei nostri corsi di Recitazione, a cura di Angelo Serio, Lucio Allocca e Cristina Florio.

Info e contatti: tel. 081 4104467 – 081 5448891

Laboratorio di recitazione cinematografica di secondo livello

Laboratorio di recitazione di secondo livello
Laboratorio di recitazione di secondo livello

 

Un laboratorio pratico di recitazione di nuova concezione, quello a cui ha lavorato negli ultimi anni il regista Angelo Serio, e che ora Pigrecoemme propone in dodici incontri settimanali  a partire da venerdì 13 febbraio fino al 15 maggio 2015 (orario delle lezioni: 11.00 – 14.00).

Un laboratorio per attori e per allievi attori

Il laboratorio, destinato ad attori e ad allievi attori,  ha lo scopo di aprire nuove possibilità rispetto al classico approccio alla recitazione, proponendo un lavoro sì sulla profondità, necessaria perché un attore possa dare spessore al proprio personaggio, ma che parta da un elemento fondamentale: la curiosità che è la chiave per accedere a una nuova consapevolezza, indispensabile per comprendere che la ricerca sul profondo non necessita obbligatoriamente di un lavoro sulla sofferenza, ma può essere affrontata – molto più semplicemente – con leggerezza, indagando se stessi per aprire nuove porte d’accesso alla creazione.

Gli incontri prevedono che si lavori davanti alla macchina da presa; le esercitazioni saranno poi esaminate in sala di proiezione e al banco di montaggio.

Argomenti del laboratorio:

  • Il provino
  • Il regista
  • Capire la sceneggiatura
  • La preparazione
  • Il pensiero chiave
  • Le prove e il fissaggio
  • Comportamento davanti alla MdP
  • La posizione della Mdp
  • Dal Master al Primo Piano e al Fuori campo
  • Obiettivi
  • Voce, suono, illuminazione e movimento
  • Esercitazioni pratiche

Quota di partecipazione

Il costo del corso è di € 300 in tre rate di € 100 oppure € 270, se pagati in un’unica soluzione entro il secondo appuntamento (20 febbraio).

Come ci si iscrive?

Per iscriversi è necessario compilare l’apposito modulo presso la nostra sede e versare un acconto di € 50.
Al momento dell’iscrizione è necessario mostrare un documento di identità.

Contatti

tel: 0815635188
email: corsi@pigrecoemme.com

“La profondità e la leggerezza” – Laboratorio per attori a cura di Angelo Serio

Un laboratorio pratico di recitazione di nuova concezione, quello a cui ha lavorato negli ultimi anni il regista Angelo Serio, e che ora Pigrecoemme propone in otto incontri a partire da giovedì 12 aprile 2012.

Il laboratorio ha lo scopo di aprire nuove possibilità rispetto al classico approccio alla recitazione, proponendo un lavoro sì sulla profondità, necessaria perché un attore possa dare spessore al proprio personaggio, ma che parta da un elemento fondamentale: la curiosità che è la chiave per accedere a una nuova consapevolezza, necessaria per comprendere che la ricerca sul profondo non necessita di un lavoro sulla sofferenza, ma può essere affrontata – molto più semplicemente – con leggerezza, indagando se stessi per aprire nuove porte d’accesso alla creazione.

Gli incontri prevedono che si lavori davanti alla macchina da presa; le esercitazioni saranno poi esaminate in sala di proiezione e al banco di montaggio.

Modalità di iscrizione

  • Il laboratorio è aperto a un massimo di dieci iscritti.
  • Gli interessati dovranno inviare curriculum e foto all’indirizzo corsi@pigrecoemme.com entro e non oltre il 5 aprile 2012.
  • La quota di partecipazione è di €250 da pagare in due rate.
  • Saranno inoltre ammessi al laboratorio un massimo di 5 uditori.

Orari e frequenza

  • Gli 8 incontri si terranno ogni giovedì dalle 11,00 alle 14,30 a partire dal 12 aprile 2012.
  • Le date degli incontri saranno quindi: 12, 19 e 26 aprile e 3, 10, 17, 24 e 31 maggio.

Ulteriori informazioni

Ai nastri di partenza la stagione 2011/2012 di Pigrecoemme

Cast e Crew di Satanism For Dummies, lavoro finale degli allievi del Master 2010/2011
Cast e Crew di Satanism For Dummies, lavoro finale degli allievi del Master 2010/2011

Quante soddisfazioni nell’annata appena trascorsa di Pigrecoemme. Corsi frequentatissimi da allievi di Napoli e Campania, ma anche dalla Sardegna, dalla Toscana, dalla Puglia. Un corto finale del corso Master,Satanism For Dummies che, in quanto pilota di web serie, è stato selezionato al concorso per numeri zero della seconda edizione dell’ Idea Format Tv di San Benedetto del Tronto (22/27 agosto 2011). Allo stesso Festival hanno partecipato ben 4 nostri allievi del corso di Scrittura per la Televisione, selezionati con dei loro progetti alla sezione Speed Dating. Per tacere di Jo Monaciello e di Zolfo e Cioccolato, esperimento di viral marketing legato a Satanism For Dummies (di cui il cantante neomelodico satanista è uno dei personaggi principali), che in un mese (perdipiù di agosto) ha raccolto oltre 11000 visualizzazioni su Youtube.

Vinicio Marchioni, protagonista di Un Consiglio a Dio di Sandro Dionisio, coprodotto da Pigrecoemme insieme con Gianluca Arcopinto
Vinicio Marchioni, protagonista di Un Consiglio a Dio di Sandro Dionisio, coprodotto da Pigrecoemme insieme con Gianluca Arcopinto

Ma Pigrecoemme ha anche prodotto e coprodotto. Coprodotto lavori documentari di ex allievi (La palla a due punte di Gaetano Massa, selezionato a numerosi festival e premiato all’ultima edizione di ‘O Curt’; Una storia invisibile e Midnight Bingo di Antonio Longo, il secondo insignito di una menzione speciale per i migliori contributi tecnico-artistici per il soggetto al  2° Cinemavvenire Video Festival), ma anche opere di autori affermati e prestigiosi come Un consiglio a Dio, coprodotto con Gianluca Arcopinto e Cetra srl, diretto da Sandro Dionisio (La volpe a tre zampe) ed interpretato da Vinicio Marchioni (Romanzo criminale – la serie, 20 sigarette). Un’altra novità è stata la conduzione e la cura, ad opera di Rosario Gallone, di una trasmissione sul cinema: The Others che ha avuto, tra i suoi ospiti, Toni D’Angelo, Rocco Marra, Gaetano Di Vaio e Fabio Gargano di Figli del Bronx, Ferdinando Carcavallo di Travel Companions, Lucio Allocca, Renato Lori e Maurizio Gemma, direttore della Film Commission Regione Campania.

E’ con rinnovato entusiasmo, quindi, che partiamo con questa nuova annata che, sicuramente, confermerà quanto finora fatto ed aprirà le porte a qualche novità nell’offerta formativa.

Si parte il 5 ottobre con il nostro, ormai tradizionale, Corso base di Fotografia Analogica e Digitale i cui allievi hanno preso parte, lanno scorso, a ben tre mostre, di cui una al Museo di Capodimonte.
Toccherà poi agli altri corsi: il Master annuale in cinema (27 ottobre), Analisi e critica (24 ottobre), Montaggio (25 ottobre), Regia (27 ottobre), Sceneggiatura (28 ottobre), Recitazione cinematografica con Lucio Allocca, Cristina Florio ed Angelo Serio (5 novembre, ma il colloquio di ammissione da prenotare è il 22 ottobre), Operatore Cameraman Tv (9 novembre).

Info scrivendo a corsi@pigrecoemme.com o chiamando allo 0815635188.

Dopo Pigrecoemme, Recitazione 9 presentato al Thêatre de Poche


Dopo aver presentato Recitazione 9, nel novembre scorso, presso la sede della scuola di cinema e televisione Pigrecoemme, dove insegna recitazione cinematografica Angelo Serio incontra, nuovamente, addetti ai lavori, appassionati o semplici curiosi al Thêatre de Poche.
Cosa è  recitazione 9 ?
Un’originale applicazione di principi scientifici alla recitazione, ottenuta rielaborando risultati di studi apparentemente non in relazione con l’arte dell’attore, quali la fisica quantistica, la biologia, la neurobiologia, la psicologia energetica e l’epigenetica.
Un’alternativa, una riforma, una trans/formazione dell’attore, per conoscersi recitando e recitare conoscendosi. Insomma, un diverso approccio o, come si suol dire, un nuovo metodo, grazie al quale l’attore, indagando a fondo e realmente la propria natura; sfruttando le possibilità, spesso inutilizzate, della mente che possono essere potenziate imparando a gestirle consapevolmente; dando maggiore ascolto alle percezioni e stimolando l’innata capacità creativa che ognuno di noi possiede; può massimizzare il suo potenziale e, di conseguenza, la sua arte.
A. Serio
L’incontro si terrà il 21 febbraio alle ore 20.30
presso la sede del T. de Poche Ingresso Gratuito
Si prega confermare la propria adesione inoltrando un’email a info@theatredepoche.it