Situazione Critica #6: La webcritica e altre storie

Situazione Critica #6 - La webcritica e altre storie

Il sesto appuntamento di Situazione Critica – l’iniziativa con la quale la scuola di cinema Pigrecoemme di Napoli festeggia il diciottesimo anno di attività – si terrà sabato 1 dicembre alle ore 16.30 e avrà come ospiti tre giovani protagonisti della critica sul web: Matteo Berardini, Marco Compiani e Attilio Palmieri.

È ormai un dato di fatto che il web abbia cambiato le forme della critica. Non solo in quanto attuata in modalità diverse dalla scrittura (si pensi alla videorecensione e al videosaggio), ma anche perché la scrittura stessa si è adattata al nuovo medium, così come, in parte, ha fatto l’oggetto della critica. L’analisi della serialità, per esempio, nonostante una pubblicistica preesistente (tra i pionieri citiamo Diego Del Pozzo col suo Ai confini della realtà. Cinquant’anni di telefilm americani, edito da Lindau nel 2002) ha assunto una centralità determinante nell’immaginario di tutti, sia per ragioni intrinseche (la qualità, la capacità di raccontare il presente a volte più e meglio del cinema), sia perché è in rete che si concentra la maggior parte dei fan.

La critica on line ha soppiantato quella cartacea o ci convive? Ne parleremo con Attilio Palmieri, ex allievo di Pigrecoemme e ora tra i maggiori esperti di serialità italiani, Matteo Berardini, direttore della rivista online di critica Pointblank.it, e Marco Compiani, direttore dell’associazione culturale Doppio Sogno, tra le cui iniziative ve ne è una curiosamente molto seventies (e sociale prima che social), ovvero quella delle “Lezioni conviviali di cinema”.

GLI OSPITI

Matteo Berardini
Matteo Berardini

Matteo Berardini (Roma, 1987). Laureato in Scienze dello spettacolo all’Università di Roma Tor Vergata, si occupa di serialità e cinema nordamericano, in particolare del rapporto tra cinema e città da una prospettiva culturale. In passato si è dedicato allo studio dell’opera di Michael Mann e del cinema noir. In veste di critico è direttore della rivista online di critica cinematografica Point Blank, fondata nel 2010. Scrive anche per Gli Spietati e le case editrici Historica e Il Foglio Letterario. Nel 2016 fonda assieme ad alcuni colleghi l’Associazione Culturale Doppio Sogno, atta a promuovere eventi e prodotti di natura cinematografica. Nel 2018 lancia in collaborazione con Intrecci Edizioni la serie saggistica CUT, dedicata alla critica cinematografica e seriale. “Nel labirinto di Westworld” è il primo libro della serie, che lo vede in veste di curatore.


Marco Compiani
Marco Compiani

Marco Compiani (Arezzo, 1985) è un critico cinematografico. Scrive per Gli Spietati, Point Blank e Nocturno. È presidente dell’Associazione Culturale Doppio Sogno di Roma con cui idea e organizza numerosi eventi in giro per l’Italia. È co-ideatore di Oltre Lo Schermo, un format di lezioni conviviali, che vede la collaborazione di numerosi cinema d’essai. Lavora perla Vivo film, casa di produzione e distribuzione indipendente di Roma.


Attilio Palmieri
Attilio Palmieri

Attilio Palmieri (Napoli, 1987) è dottore di ricerca in Arti Visive, Performative e Mediali presso l’Università di Bologna e si occupa di serialità televisiva e di cinema nordamericano.
Da oltre dieci anni lavora nel settore della critica cinematografica e televisiva collaborando per riviste cartacee e on line come Segnocinema, Best Movie, Seriangolo, Point Blank e Gli Spietati.


COME PARTECIPARE ALL’INCONTRO

L’incontro, fino a esaurimento posti, è a ingresso gratuito.

È gradita la prenotazione al numero 081 5635188.

L’incontro si svolgerà Sabato 1 dicembre 2018, dalle 16:30, presso la sede della Scuola di cinema Pigrecoemme (Piazza Portanova 11, Napoli).

The following two tabs change content below.
Profilo redazionale. Pigrecoemme è la prima scuola di cinema, televisione e fotografia di Napoli.

Commenta questo post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.