Abel Ferrara e la Costituzione protagonisti del “Sarno Film Festival”

È con grande piacere che annunciamo la nostra partnership con la prima edizione del Sarno Film Festival che, per il suo esordio, ha voluto concentrarsi sulla Carta Fondamentale dei diritti del nostro Paese, la Costituzione. Infatti, titolo di quest’anno è “Un Corto sulla Carta”, e consiste in un concorso di cortometraggi ispirati al tema della Costituzione Italiana e dei diritti costituzionali, ritenendo il cortometraggio (e le arti visive ed audiovisive in genere) la forma espressiva e comunicativa più valida ed attuale a livello sociale e culturale, capace di contribuire alla conoscenza e all’approfondimento di tematiche importanti come i diritti e le problematiche sociali.

Il Festival si svolgerà a Sarno il 2 e 3 giugno 2011, ore 18,00, presso il Centro Sociale-Archivio Storico. È’ organizzato dall’Associazione culturale “Il Cantiere dell’Alternativa – Diritti Cinema e Cultura”, che attraverso il valore del cinema ha ritenuto di voler contribuire alla crescita del suo territorio offrendo un modello didattico innovativo volto a stimolare la riflessione dei partecipanti e, dunque, a sollecitarne la capacità critica.

Il Concorso

10 i cortometraggi in gara e 3 quelli fuori concorso che saranno proiettati nella serata del 2 giugno. I fuori concorso sono: “15 Seconds” di Gianluca Petrazzi con Raoul Bova; “Domani” di Giovanni Bufalini con Beppe Fiorello; “Sposerò Nichi Vendola” di Andrea Costantino.

Special Guest: Abel Ferrara

Special Guest di entrambe le serate sarà il famoso regista americano Abel Ferrara, di origini sarnesi, che proprio in quei giorni sarà impegnato anche in un suo nuovo lavoro dedicato al nonno sarnese partito per New York agli inizi del ‘900.
Il 3 giugno alle ore 11.00 Abel Ferrara e tutta la giuria tecnica del Sarno Film Festival saranno presenti alla conferenza stampa che si terrà presso il Centro Sociale-Archivio Storico del Comune di Sarno, via traversa Campo Sportivo.

La Giuria

Presidente della giuria tecnica sarà il regista e produttore napoletano Gaetano Di Vaio.
Gli altri membri saranno Giuseppe Candura (Produttore Cineanima); Ciccio Capozzi (critico cinematografico); Andrea D’Ascenzi (montatore professionista); Tamara Djukic (regista); Giovanni Meola (regista).

La manifestazione culturale è organizzata con il Patrocinio del Comune di Sarno e in collaborazione con AperitivoCorto, Il Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli e Pigrecoemme Scuola di Cinema, Televisione e Fotografia.

L’ingresso è previsto per le ore 18.00 ed è libero fino ad esaurimento posti.
Visita http://www.sarnofilmfestival.it/

The following two tabs change content below.

Giacomo Fabbrocino

Docente di montaggio a Pigrecoemme
Montatore cinematografico, autore di documentari sull'arte e di video d'artista, Giacomo è responsabile della didattica e della comunicazione web della Scuola di Cinema, Fotografia e Televisione Pigrecoemme di Napoli.